Cerca nel sito
HOME  / sport
itinerari sportivi

Roverrunning: 7 modi per scoprire Rovereto

Fare running mentre si va alla scoperta di chiese, arte, natura e luoghi 

Scorcio di Rovereto
istock
Scorcio di Rovereto
Rovereto, al confine tra il Trentino e il Veneto, è una città cultura e tradizioni, di arte e storia. Crocevia tra le direttrici che portano alla montagna e quelle che scendono in pianura, ha subìto influenze eterogenee, diventando una città vivace e aperta. Lo sport è certamente tra gli obiettivi ritenuti sinergici allo sviluppo e alla conoscenza del territorio, tanto da introdurre il Roverunning. Ovvero una serie di itinerari nel centro storico della città da percorrere facendo running - o comunque spostandosi a piedi o in bici - con l'obiettivo di scoprire le bellezze del posto. Un binomio vincente già in partenza. Nello stesso momento si riesce a conciliare l'attività fisica di base - senza necessità di una particolare preparazione o specifici attrezzi - con la cultura e la scoperta dei luoghi.


Sono sette i percorsi ideati dal Comune di Rovereto per permettere ai turisti e agli appassionati di vivere la città in modalità sportivo. Si va da quello più semplice, breve e adatto anche ai principianti, a quello più impegnativo, che ripercorre il tracciato della Strongmanrun, una delle più importanti competizioni nazionali con ostacoli naturali. Tutti gli itinerari partono dal Mart - uno dei più importanti musei italiani di arte moderna - e possono essere divisi in tre gruppi. Quelli dall'1 al 3 si sviluppano prevalentemente nel centro della città, alla ricerca di chiese e monumenti e delle vie dei quartieri principali. La distanza varia da 3,5 a 5,5 km, e sono privi di particolari asperità. Gli itinerari 4 e 5 aumentano il raggio d'azione e la difficoltà - correndo rispettivamente per 8 e 14 chilometri - spingendosi nelle immediate vicinanze della città. Il 4 va dal centro fino a Borgo Sacco, seguendo il percorso dell'acqua che scorre nel torrente Leno verso l'Adige. Il 5 porta invece alla Campana dei Caduti, all'Ossario e ai luoghi simbolo della Memoria e della Pace.


Sempre più appassionati preferiscono fare running in città

L'asticella si alza ancora con gli itinerari 6 e 7, di media e elevata difficoltà. Il primo - lungo 10 chilometri - si snoda lungo il Bosco di Rovereto alternando fondo naturale e asfalto. Il secondo invece - di 22,5 chilometri - è decisamente impegnativo. Si tratta dell'anello di 10 chilometri, da percorrere due volte, che è stato utilizzato nel 2014 per l'annuale gara Strongmanrun. Si tratta di una competizione che si svolge a Rovereto dal 2007, che in questo caso può essere ripercorsa anche senza la presenza degli ostacoli tipici della classica di settembre, come i salti e il fango.
Saperne di più su SPORT
Correlati per regione Trentino - Alto Adige
  • Alto Adige: benessere in chiave maschile
    Courtesy of©ValuaVitaly/iStock

    Alto Adige: benessere in chiave maschile

    Il fascino della montagna passa anche per la Spa. A prendersi cura del vero sportivo sono trattamenti rigeneranti pronti a rimettere in sesto dopo ore e ore passate in pista tra sci e snowboard
  • Trentino: sciare nel comprensorio baciato dal Sole 
    Courtesy of ©Luca Capuccini/Wikipedia Free Use

    Trentino: sciare nel comprensorio baciato dal Sole 

    La Val di Sole offre l'opportunità agli sportivi di ogni livello di esperienza di cimentarsi su tracciati appartenenti a 3 diverse aree sciistiche dall'ottima esposizione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100