Cerca nel sito
HOME  / sport
itinerari sportivi

Cinque modi per vivere le Tre Cime di Lavaredo

Itinerari sportivi e non solo. Adatti alle famiglie e agli sciatori più avventurosi

Tre Cime
courtesy of Consorzio Tre Cime
Tre Cime
Apre la stagione invernale sulle Dolomiti e per gli appassionati di montagna si comincia a programmare una vacanza attiva. L'Alto Adige, nella zona delle Tre Cime di Lavaredo - vero e proprio simbolo della parte dolomitica delle Alpi - offre numerose opportunità. E non tutte sono strettamente legate allo sci. Nel comprensorio che include le località di Sesto, San Candido, Dobbiaco, Villabassa e Braies, si inaugura infatti la Ski Experience. Cinque itinerari che consentono si scoprire in cinque modi diversi le bellezze della Alta Val Pusteria e della zona delle Tre Cime.


Risalita notturna sul gatto delle nevi per poi affrontare la discesa sulla pista nera Holzriese

Per coloro che amano l'avventura e le piste particolarmente ripide ecco una prima duplice opportunità: Free Fall Ride e Dolomites by Ski & Heli. Nel primo caso si tratta della risalita con un gatto delle nevi sulla pista più ripida d'Italia, la Holzriese, per affrontare una incredibile discesa in notturna. Si va in caduta libera lungo pendenze che arrivano fino al 72% - ma si può scegliere un tracciato meno ripido al 49% - per emozioni e adrenalina adatte soprattutto ai più esperti. I prezzi partono da 140€ a persona. Non meno divertente lo Sky & Heli, ovvero un mix tra un sorvolo in elicottero delle Tre Cime e un'escursione guidata verso Plan de Corones, Corvara e Val Gardena. Il costo a persona per almeno cinque partecipanti parte da 200 €.


La terrazza panoramica a 2050 metri dove poter gustare il Brunch Tre Cime

Per chi invece preferisce il relax e la gastronomia tra una discesa e l'altra non può perdere il Mountain Brunch Tre Cime. Bastano 13 € per una colazione al ristorante panoramico Monte Elmo, a 2050 metri di altezza. L'ideale per ritrovare forza ed energia prima della terza alternativa proposta dal comprensorio, il Giro delle Cime con accompagnatore. Si tratta di un itinerario sciistico attraverso quest'angolo delle Dolomiti, patrimonio dell'Unesco dal 2009. In compagnia dei mastri di sci attraversando le cinque aree di Monte Elmo, Stiergarten, Croda Rossa, Monte Croce, Skiarea Val Comelico e ritorno. 43 km di discese, 11 risalite panoramiche e 5600 metri di dislivello per sciare ma soprattutto per scoprire scorci panoramici mozzafiato. Il mercoledì e la domenica i tour guidati con i maestri sono gratuiti.



Il pasto delle renne alla stazione della cabinovia Croda Rossa

La zona delle Tre Cime è particolarmente adatta alle vacanze in famiglia e nelle cinque Ski Experience non poteva mancare uno spazio dedicato ai più piccoli. Nella stazione a monte della cabinovia Croda Rossa è possibile entrare in contatto con l'unico branco di renne esistenti in Italia. Ogni giovedì è possibile ammirare da vicino questi animali, assistere al loro pasto e interagire con loro. Per vivere un'esperienza unica e fiabesca unica nel suo genere.

Saperne di più su SPORT
Correlati per regione Trentino - Alto Adige
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100