Cerca nel sito
HOME  / sport
itinerari sportivi Sardegna arrampicata

Sardegna, arrampicata vista mare a Cala Luna

In una delle spiagge più belle della Sardegna una suggestiva parete per il free climbing

Cala Luna
courtesy of calalunasardegna.com
la spiaggia di Cala Luna e lo Scoglio per l'arrampicata
L'arrampicata della parete di Cala Luna, in Sardegna, è solo l'atto finale di un itinerario turistico sportivo dedicato agli appassionati del free climbing. Perché la suggestiva scalata della nota località del comune di Baunei, in provincia di Nuoro, arriva al termine di un percorso che svela una delle spiagge più belle e rinomate dell'isola. Tanto suggestiva da essere scelta, nel 1974, come set del film "Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto". Diretto da Lina Wertmuller, con Mariangela Melato e Giancarlo Giannini protagonisti di un naufragio e di una travolgente storia d'amore. Anche per questo motivo Cala Luna è meta di cacciatori di bellezze naturali, oltre che di climber.

Non è semplice raggiungere la splendida spiaggia di fine sabbia bianca, che dista 5 chilometri a sud di Cala Gonone, nel Parco Nazionale del Golfo di Orosei. E per questo motivo la conquista della vetta finale sarà ancora più appagante. Si può arrivare via terra seguendo un percorso di trekking che dura un paio d'ore.  Che parte da Cala Fuili, oppure dal canalone che scende verso il mare da Buchi Arta. Oppure vi si può approdare in barca, per un approccio più comodo e per certi versi più suggestivo. Ci sono diversi tour operator che noleggiano gommoni, anche prenotando direttamente on line.

Finalmente si può iniziare la scalata allo Scoglio di Luna, la parete che domina l'omonima Cala. Una parete unica al mondo per qualità della roccia, per lo stile di arrampicata e per la vicinanza con il mare. La sua fama è dovuta soprattutto per la possibilità che offre ai climber di godere di un punto vista privilegiato su uno dei tratti di costa più belli del mondo. Un "vista mare" che non ha eguali. Si inizia l'arrampicata nei pressi delle grandi grotte, dove sono state chiodate diverse vie. Alcune a strapiombo, adatte ad atleti esperti. Altre più semplici, comunque classificate dal livello 5c in su. Il periodo migliore per affrontare lo Scoglio di Luna è proprio settembre e fino all'autunno inoltrato. Quando cioè sono terminati i grandi flussi turistici e le temperature sono più accessibili. 
Saperne di più su SPORT
Correlati per regione Sardegna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100