Cerca nel sito
HOME  / sport
Itinerari sportivi

A Merano è tempo di torggelen... con trekking

Autunno in Alto Adige per conciliare sport, natura e sapori scoprendo le tradizioni della città del Passirio

Trekking Merano
istock
Trekking Merano
Conciliare lo sport con le tradizioni, la cultura con la gastronomia, in un luogo crocevia tra il nord e il sud d'Europa. A Merano, in provincia di Bolzano, si celebra a metà ottobre la Festa dell'Uva, che dal 1896 si fa coincidere con la conclusione della vendemmia. Ma soprattutto è il periodo del torggelen, un tradizionale cammino che coniuga il trekking con l'enogastronomia. Per i meranesi è una riscoperta dei sapori locali e delle tradizioni contadine. Alternando degustazioni di vino e caldarroste nei masi dislocati nei dintorni, a lunghe passeggiate nei boschi. Per gli appassionati di escursioni può essere invece una perfetta combinazione tra sport, natura e sapori.  Praticando il trekking attraverso sentieri che trasudano di colori e odori dell'autunno. E che tappa dopo tappa riservano sempre gradite sorprese.  


Gli hotel altoatesini offrono pacchetti che includono escursioni autunnali anche in alta quota

La Festa dell'Uva si tiene dal 13 al 15 ottobre. A Merano si può ammirare la sfilata dei carri allegorici e assistere alle esibizioni dei gruppi folcloristici provenienti da tutta la macroregione tirolese. Oppure passeggiare tra i mercatini colmi di prodotti tipici nella zona del Lungo Passirio, in riva all'omonimo fiume che attraversa la città. Ma l'autunno è il periodo perfetto per il trekking, e Merano è un punto di partenza ideale per erano è un ideale punto di partenza per escursioni nella Val d'Ultimo, in Val Passiria, nella Val Venosta o in Val Senales. I sentieri sono innumerevoli e di varia difficoltà ed ogni struttura ricettiva offre pacchetti comprensivi di vitto, alloggio e tour guidati. Ad esempio il Vitahotel Rainer propone una settimana in mezza pensione incluse 2 escursioni guidate in Val D'Ultimo a 462 € a persona. Mentre un weekend di 3 notti all'Hotel Gschwangut - che include pass per le funivie, un ticket andata e ritorno per il Monte San Virgilio e l'uso di una e-bike - è offerto a partire da 269 € a persona in mezza pensione.
Saperne di più su SPORT
Correlati per regione Trentino - Alto Adige
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100