Cerca nel sito
HOME  / sport
Molise vacanze montagna sci di fondo

A Capracotta (Isernia), dove lo sci di fondo è di casa

Nell'appennino molisano un paradiso incontaminato per gli appassionati di sci nordico. Con neve in abbondanza e costi accessibili

Sci di fondo Capracotta
courtesy of Nolo Sci Carnevale
Sci di fondo Capracotta
Capracotta, provincia di Isernia, piccolo comune appenninico del Molise, è una delle località invernali che vale la pena esplorare per finalità sportive e non solo. I motivi sono diversi e tutti molto validi. Innanzi tutto qui lo sci di fondo e di casa, e ne sono una chiara testimonianza i 102 anni di storia del locale Sci Club. Si tratta insomma di una vera e propria stazione sciistica dotata di una delle più importanti piste di sci nordico del centro sud. Gode poi di una posizione strategica rispetto alle grandi città, come Roma, Napoli, Bari e Pescara, tutte ricomprese in un raggio di circa 200 km. Nonostante tuttoo rimane comunque ancora lontana dai grandi flussi turistici delle grandi località invernali. Si presenta come una località di nicchia, dove il rapporto tra i costi e i benefici è assolutamente vantaggioso.


Uno scorcio dell'anello di valle della pista Di Nucci, della lunghezza di 5 km

La pista Di Nucci si trova a Prato Gentile, a quota 1575 metri, pochi chilometri a monte del centro abitato di Capracotta. La neve qui non manca mai. E' una zona incontaminata e suggestiva - frequentata anche in estate - ricoperta da boschi di faggi e abeti attraverso cui si snodano i 3 anelli di varia lunghezza che confluiscono nello stadio del fondo. C'è un anello turistico di 4 km, utilizzato dai professionisti per il riscaldamento o dagli amatori per passeggiate prive di particolari asperità, e due anelli agonistici di 5 km ciascuno. L'anello di valle, sul versante occidentale di Prato Gentile, con molti tornanti e uno strappo finale molto impegnativo prima della discesa finale nel pianoro. E l'anello di monte, posto sul versante settentrionale - che per l'esposizione resta innevato anche fino ad aprile - che offre pendenze più o meno varie nella zona più alta e suggestiva del comprensorio. La pista Di Nucci - intitolata ad uno dei pochi atleti di levatura nazionali nativo del posto - è stata sede del Campionato italiano di sci di fondo nel 1997 a testimonianza di un livello tecnico di livello assoluto.


Il pianoro della pista Di Nucci ha ostitato i campionati italiani assoluti del 1997

Il costo di utilizzo della pista di fondo è piuttosto accessibile, di 4 € a persona per l'intera giornata. Sul pianoro di Prato Gentile è possibile noleggiare l'attrezzatura presso il Nolo Sci Capracotta, che funziona anche come scuola per lo sci di fondo ed è organizzata anche per la somministrazione di corsi a disabili e non vendenti. Scarponi, sci e racchette si possono noleggiare a 10 € al giorno. Assolutamente in linea anche i prezzi delle 3 strutture ricettive - due hotel e un b&b - oltre che dei 4 ristoranti del posto, dove tra le altre cose è possibile degustare i rinomati latticini prodotti dai caseifici locali.  
Saperne di più su SPORT
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100