La primavera è la stagione ideale per andare alla scoperta della Grande Mela, che riserva grandi sorprese e tanto divertimento anche a chi viaggia con i bambini. New York  è di fatto molto sensibile nei confronti di chi cresce nel contesto di una grande metropoli; per questo motivo, sono molte le attrazioni, le iniziative e i servizi a misura di bambino.

Grande polmone della città, Central Park è il parco giochi d’elezione: dalle distese d’erba su cui correre alle giostre, al teatro di marionette, dai laghetti dove pescare o far navigare le barchette al famoso Zoo dove è possibile, tra l’altro, organizzare la propria festa di compleanno. Molto frequentato è il nuovissimo Imagination Playground a Lower Manhattan, un originale parco giochi disegnato dall’architetto David Rockwell e mirato a stimolare la fantasia dei più piccoli. Nutrire i pinguini, i leoni marini o, addirittura, gli squali sono alcune delle esperienze da non perdere offerte dal New York Aquarium, mentre per vivere un’intera giornata di divertente apprendimento non c’è che l’imbarazzo della scelta tra i vari musei, dove è possibile peraltro pernottare con il sacco a pelo: tra questi, gettonatissimo è l’American Museum of Natural History in cui è stato ambientato il film “Una notte al museo” con la sua impressionante collezione di dinosauri. Molto amato è poi il variopinto Children’s Museum of Manhattan, dove natura, arte, scienza, musica e danza sono presentati in modo interattivo attraverso vari programmi a seconda dell’età.

Giocare mette appetito? Sedetevi ai tavolini di alcuni dei locali eletti come “best kids’ brunch” della città, tra cui Sarabeth’s West, dove gustare prelibatezze preparate al momento, Popover Cafe, amato dai bambini per i suoi “pop over”, piccole focaccine lievitatissime, e Bubby’s Pie, che riserva appositi spazi di gioco.

Per uscire a cena con mamma e papà, perché non approfittare di un passaggio al centro estetico? Cozy’s Cut for Kids è una catena di veri e propri saloni di bellezza (dalla parrucchiera all’estetista) per bambini, Dimples Kids Spa  propone invece i trattamenti di una vera spa, mentre Lulu’s Cuts & Toys e Doodle Doo’s sono gli indirizzi giusti per un’acconciatura all’ultima moda.

Infine, i più modaioli non disdegneranno quattro salti in discoteca, approfittando delle iniziative organizzate da Baby Loves Disco ; se invece siete più orientati a un pomeriggio di relax e meditazione, non perdetevi una lezione di yoga genitori-figli al Karma Kids Yoga.

Vai alla GUIDA NEW YORK

Leggi anche
Sulle Dolomiti con i bambini
In Sudafrica con tutta la famiglia
Trekking col passeggino: i sentieri per le famiglie
In vacanza con Hello Kitty

Link utili
www.nyc-site.com
www.nycgo.com
http://timeoutnewyorkkids.com/