Cerca nel sito
Venezuela
courtesy of © Evergreen/UNESCO World Heritage Centre
Venezuela
Scoperta da Cristoforo Colombo nel suo terzo viaggio il 2 agosto 1498, quando approdò alla foce del fiume Orinoco, il Venezuela è una nazione di notevole bellezza e di paesaggi contrastanti. I picchi andini, i monti particolari del tavolato della Gran Sabana, le bianche spiagge delle coste, le umide giungle amazzoniche e numerosissime specie di piante esotiche e di animali rappresentano uno scenario particolare per il turista che approva in questa "piccola Venezia". Sembra proprio che questo nome le sia stato attribuito da Amerigo Vespucci quando, approdato sulle coste venezuelane nel 1499, vide per la prima volta le palafitte degli indigeni e pensò alle palafitte veneziane... da qui Venezuela, cioè "piccola Venezia". Grazie alla lavorazione del petrolio è il Paese più moderno e ricco dell'America latina sebbene continuino a viverci tribù legate alle vecchie e semplici tradizioni come quella dei Yanomami.
Articoli correlati:
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100