Cerca nel sito
    Santorini
    Santorini, isola vulcanica dell'arcipelago delle Cicladi è nata proprio dallo sprofondamento di un vulcano. Da alcuni è stata identificata come l'isola mitologica di Atlantide e, vista da lontano, assomiglia ad una montagna ricoperta di neve: le sue case bianchissime, infatti, si estendono fino al orlo della roccia ripida. Bianco che contrasta con il nero. Grazie alla sua origine vulcanica, infatti, l'isola è caratterizzata da un color rosso-nero e anche le spiagge situate sulla costa orientale sono costituite da ciottoli scuri. A proposito di colori da non perdere è il tramonto di Santorini, che è talmente spettacolare che si organizzano delle vere e proprie gite per andarlo a vedere, si prenotano tavolini sulle terrazze ed è nato persino un termine ad hoc, sunsetarides per indicare i fanatici del genere. Ma è uno spettacolo che merita davvero di essere vissuto. Magari anche sul balconcino della propria camera in affitto, con un aperitivo improvvisato e tanta voglia di lasciarsi trasportare via da quei colori, quell'atmosfera rarefatta, quella magia. E' solo uno degli aspetti intimisti e rilassanti che regalano le isole Cicladi. Isole anche molto "devote": Santorini, ad esempio, è piena di ex voto, simbolo della ricerca di un contatto continuo con dio di una terra che sembra l'anticamera dell'inferno. Lo si vede dall'alto di "mesa vouno", la montagna dove sorgeva l'antica Thira. Ai piedi di questo monolito roccioso, si allargano le spiagge du perissa e kamari: due strisce di sabbia scura lambite da un mare che si fa subito nero. Uno spettacolo davvero unico.
    Articoli correlati:


    Seguici su:
    Altri luoghi da visitare
    Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100