Cerca nel sito
San Francisco Golden Gate Bridge
© San Francisco Convention & Visitors Bureau Photo
San Francisco
Sarà l'aria e la posizione sulla baia, sarà il clima mai troppo caldo, mai troppo freddo. San Francisco rimane una città unica. Forse la peculiarità di San Francisco è proprio quella di contenere al suo interno tutto e più di tutto. Creatività e violenza, tolleranza e contaminazione. Le culture più diverse, le credenze più disparate, i modi di vita meno comuni convivono nella città più bizzarra degli Stati Uniti. La fama di città radicale, tollerante e aperta al nuovo ha fatto sì che San Francisco diventasse un luogo adatto ad accogliere anche le diversità sessuali. Gli appassionati di sadomaso hanno negozi e locali dove incontrarsi. I cultori degli spettacoli erotici non hanno che l'imbarazzo della scelta. Tolleranza e apertura mentale, insieme al gran numero di musei, teatri e sale da concerto fanno sì che San Francisco sia considerata una delle capitali culturali degli Stati Uniti. La città si è spesso trasformata in un centro della cultura alternativa. Sintomatici a questo proposito sono i movimenti letterari e poetici della Beat generation e della San Francisco Renaissance negli anni 50, oppure la Summer of Love che, nell'estate del 1967, consacrò San Francisco come capitale degli Hippie e degli oppositori alla Guerra del Vietnam.
Articoli correlati:


Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100