Cerca nel sito
Scheda Bangladesh
Courtesy of © Bangladesh.com
Bangladesh
Siti Unesco:
Città-moschea di Bagerath Rovine monastero buddista di Vihara a Paharpur Sundarbans Foresta di mangrovie sul delta del Gange
Cultura:
La regione del Bengala ha un patrimonio di tradizioni popolari molto vario, per le sue differenti radici, buddhiste, hindu e musulmane. Le più antiche forme d'arte sono la tessitura, l'arte della ceramica, la scultura in terracotta. Fu il regno moghul che mostrò particolare sensibilità verso la scienza, le arti ed il commercio arricchì la regione di cultura e di merci provenienti da ogni parte del mondo. Le opere letterarie più conosciute del Bangladesh sono quelle di Rabindranath Tagore e Nasrul Islam, Taslima Nasreen che ha criticato apertamente l'oppressione della donna nell'Islam. Nei villaggi è molto comune il teatro popolare. Le rappresentazioni hanno luogo solitamente durante il periodo del raccolto o in occasione delle 'melas' (fiere dei villaggi). I musulmani e gli hindu del Bangladesh vivono in relativa armonia. L'hinduismo in Bangladesh non è cos ì sfarzoso e solenne come in India ,la componente islamica della vita intellettuale del paese tende a negare gli aspetti positivi delle precedenti culture hindu e buddhiste.
Articoli correlati:
  • Bangladesh, questo sconosciuto
    ©Giulio Badini/Viaggi Levi

    Bangladesh, questo sconosciuto

    Il Bangladesh, stato incuneato nell'estremo nord-est dell'India e affacciato da nord sul golfo del Bengala, è uno scrigno di tesori praticamente ignorato dai flussi di massa.
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100