Cerca nel sito
  • Algeria
    © Algeria-Ministère du Tourisme
Algeria
Da una parte il Marocco con il suo caos sul mare e la pace dei sensi nell'entroterra. Dall'altra la Libia, gemella così diversa e così simile. In mezzo sta l'Algeria, il secondo paese più esteso d'Africa: un continente nel continente, una ricchezza storica e naturalistica incredibile, da scoprire con lo spirito di chi si sente disposto a mettere da parte le proprie certezze per approdare sull'altra sponda del mediterraneo. Un paese non facile, per più di un motivo. Natura estrema (l'immenso Sahara Algerino con le sue folli escursioni termiche) e condizioni socio-politiche difficili (in tutto il paese vi è pericolo di attentati terroristici). Un paese dove i viaggi individuali sono sconsigliati, vietati alcuni comportamenti e dove, dunque, è richiesto un impegno di consapevolezza e responsabilità anche da parte del viaggiatore. Uno scambio tutto sommato equo per poter accedere a bellezze incomparabili come il Sahara o le formazioni rocciose degli Haggar o per potersi mescolare tra i Tuareg per una traversata a dorso di cammello o per falò sotto le stelle al sapore di tè verde alla menta.
  • I siti Unesco più bisognosi di tutela
    ©Carole Castelli/Shutterstock

    I siti Unesco più bisognosi di tutela

    La Kasbah di Algeri al primo posto tra i siti patrimonio dell'Unesco con uno stato di conservazione più precario. Nella "lista nera" anche il centro storico di Napoli.
Seguici su:
Social
Seleziona i seguenti luoghi
Navigazione | Company | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2014. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100