Cerca nel sito
Piatti tipici Venezuela ricetta talkarì de chivo

Talkarì de Chivo, il brasato venezuelano

Il piatto a base di capra cotta con il vino è tipico delle regioni occidentali. La ricetta

carne cotta con vino
iStock
Carne cotta con vino
È un piatto tipico del Venezuela occidentale, una sorta di brasato a base di carne di capretto. Il talcarì de chivo è saporito e sostanzioso, particolarmente gradevole grazie all’aggiunta del vino rosso che minimizza il gusto deciso della carne ovina, esaltando il profumo della preparazione. 

VENEZUELA: CUCINA RICCA DI SAPORI E DI GRANDE VARIETA'
 
Inoltre è un piatto piccante, decisamente “latino”, il cui segreto risiede nella scelta delle parti più tenere del capretto. Il talcarì si sposa bene con riso bianco e “tostones” di platano (grandi fette di banana fritte). La gastronomia venezuelana è quanto mai varia e ricca: se sulla costa abbondano pesce, crostacei e frutti di mare, nell'interno sono più diffuse la carne bovina e di maiale e le verdure, mentre in Amazzonia si trova prevalentemente di cacciagione. Nelle regioni occidentali, in cucina la capra e il coniglio sono largamente utilizzati e nonostante la birra sia la bevanda per eccellenza (cheveza), il vino rosso diventa uno degli ingredienti principali nelle ricette a base di carne ovina.
 
Leggi anche: VENEZUELA A 360 GRADI (Stile.it)
 
Il talkarí de chivo è particolarmente amato in Venezuela, un piatto che si prepara per riunire a tavola la famiglia e che si lascia gustare grazie alla riduzione che vino e aromi creano in cottura. Per questo motivo è spesso accompagnato da riso bianco che lega bene la consistenza cremosa della preparazione.
 
Il talkarì trova le sue origini in India ed è giunto in Venezuela a metà del XIX secolo, quando un gruppo di indù da Trinidad e Tobago si stabilirono nel Golfo di Paria (Trapa, Guiria, Carupano e San Antonio). Originariamente il condimento principale era il “masalá”, una miscela di spezie molto diffusa nella cucina sud asiatica. Successivamente il masalà è stato sostituito dal curry. In Venezuela le spezie hanno lasciato posto al vino, eccellente per arricchire il sapore della carne.
 
Talcarì de Chivo (Capretto in salsa di vino): la ricetta
 
1 capretto medio
3 kg di pomodori ben stagionati
1 peperoncino piccante
1 bottiglia di vino rosso
10 spicchi d'aglio
1 kg di cipolle
pepe nero macinato e sale qb
limone
 
TALKARI' DE CHIVO: LO SPEZZATINO AL VINO VENEZUELANO
 
Pulire la capra e tagliarla a pezzi regolari, lavare accuratamente i pezzi con il limone per eliminare eventuali odori dalla carne. In una casseruola ampia, unire la carne, l'aglio schiacciato, il pepe e il sale. Far cuocere per circa 30 minuti a fuoco dolce. 
 
Tagliare i pomodori, le cipolle e il peperoncino e frullarli insieme. Aggiungere il composto frullato in pentola. Coprire e lasciar cuocere per circa 20 minuti. Quando la carne è morbida, aggiungere il vino e lasciar ridurre fino a quando non ha la consistenza di una salsa. Togliere dal fuoco e servire con riso bianco.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Venezuela
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100