Cerca nel sito
Sydney viaggi cosa fare e vedere meteo informazioni utili

Sydney, 10 buoni motivi per visitarla

I lettori del Telegraph Travel l'hanno votata come "Città migliore del mondo"

Veduta serale di Sydney
©iStockphoto
Veduta serale con l'Opera House e l'Horbour Bridge
I vigneti
A due ore di macchina verso nord si trova la Hunter Valley, la più antica regione vinicola australiana, che forma continuamente nuovi produttori di vino oltre a produrre eccellenti vini.

Le spettacolari montagne e la natura circostante
Ad ovest si trovano le Blue Mountains, che ospitano scenari suggestivi, passerelle, grotte e luoghi attraenti per mangiare e fare acquisti. Altre belle gite di un giorno includono la foresta pluviale di Minnamurra e il Parco nazionale di Mungo, che ospita la versione dell'outback della Grande Muraglia Cinese.

Il teatro dell’opera più famoso del mondo
La maggior parte delle persone è in grado di riconoscere il teatro dell'opera di Sydney. L'interno simile a una cattedrale è altrettanto affascinante quanto l’esterno. Inoltre offre una vasta gamma di spettacoli: dai concerti per bambini ai comici internazionali, alla danza contemporanea e al balletto, non bisogna essere per forza appassionati d’opera.

Leggi anche: Il simbolo di Sydney compie 80 anni

Una tra le spiagge più famose del mondo
Ovviamente Bondi, sette chilometri di sabbia fine delimitata ai lati da due scogliere. Il modo migliore per raggiungerla è la bellissima passeggiata da Cooge, che offre viste spettacolari della costa e molti posti dove fermarsi a fare il bagno lungo la strada.

Snorkeling
Ci sono tante opportunità anche per gli amanti dello snorkeling: le calette di Sydney abbondano di vita marina, come Gordon's Bay per le cernie e Cabbage Tree Bay a Manly per le specie di pesci colorati.

Il ponte simbolo
Non solo l'Opera House ma anche l’Harbour Bridge offre le immagini più iconiche di Sydney. Il ponte si può anche scalare grazie ad attività turistiche imperdibili.

L’arte
Collezioni d’arte memorabili presso la Galleria d'arte del New South Wales e il Museum of Contemporary Art, o per qualcosa di un po' diverso la scultura sonora di Forgotten Songs, che piange gli uccelli perduti di Sydney. 

La cultura aborigena
Non è necessario avventurarsi nel bush per conoscere il passato indigeno australiano: con il The Rocks Aboriginal Dreaming Tour si può scoprire la storia antica al centro di Sydney.

Il verde
Sydney è ricca di spazi verdi, tra cui il Centennial Park, con i suoi 540 acri di giardini, 10 laghetti e un parco a misura di bicicletta, e il Royal Botanic Gardens, il più grande dei tre giardini botanici della città.

Campeggio
Per una visita molto diversa a Sydney trascorri una notte in campeggio a Cockatoo Island, proprio nel porto. Non solo ti sveglierai con una delle più belle viste del mondo, ma imparerai anche molto sulla storia colorata e spesso bizzarra della città.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Australia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100