Cerca nel sito
Partire assicurati per una vacanza

Partire assicurati: i consigli di viaggio

Come trascorrere le vacanze senza pensieri con le assicurazioni viaggio

Assicurazione viaggio
©iStockphoto
Documenti per una polizza di viaggio
Chi viaggia per vacanza ma anche per lavoro è consapevole del fatto che, prima di ogni spostamento, è buona norma stipulare una polizza di viaggio. I rischi di rovinarsi il viaggio sono sempre in agguato. Magari non si può più partire per motivi di salute, si perde o viene rubato il bagaglio, ci si fa male durante il soggiorno ed occorre ricevere assistenza medica, si guasta la macchina. Tante sono le problematiche a cui dover far fronte ed è per questo che vengono in aiuto le assicurazioni di viaggio.

Viaggiare sicuri con una polizza di viaggio: i vantaggi
Assicurare un viaggio con una polizza è uno dei modi migliori per viaggiare sicuri. Ovviamente si parte con il presupposto che tutto andrà bene. Ma se, accidentalmente, qualcosa dovesse capitare è meglio prevenirlo con le giuste mosse. Che sia un tour organizzato, una crociera o una vacanza fai da te, gli imprevisti possono sempre verificarsi. Non solo le cose più banali come una coincidenza dell’aereo persa o lo smarrimento dei documenti. Si può incappare anche in una malattia o un problema di ordine sociale. L’assicurazione di viaggio permette non solo di ottenere risarcimenti o aiuti e di limitare i danni, ma soprattutto consente di tornare a casa con la grande possibilità di riuscire a salvaguardare qualcosa di bello della vacanza. In poche parole, un’assicurazione protegge il viaggiatore. Soprattutto chi voglia partire per una meta isolata, chi ha in programma più viaggi all’anno, chi si sposta verso luoghi esotici.

Assicurazione viaggio: le differenti tipologie
Si possono avere differenti tipi di coperture, a seconda della destinazione e della tipologia di viaggio. Le coperture si possono modificare seconda delle esigenze del viaggiatore. Ci sono assicurazioni sanitarie calibrate appositamente per far fronte a problemi specifici in certe mete, oppure assicurazioni che coprono eventuali danni derivanti dallo smarrimento di bagagli, furti o danneggiamenti in caso di trasporto non conforme. Una buona assicurazione viaggio è quella la cui polizza risponda al meglio alle esigenze e ai bisogni di chi voglia viaggiare sicuro in qualunque momento e verso qualunque destinazione, indipendentemente dal fatto che si tratti di vacanza o viaggio di lavoro, che sia un viaggio organizzato oppure una vacanza fai da te. 

- la polizza viaggio completa
Una polizza viaggio completa semplifica i problemi e riduce i dettagli di cui dover tenere conto. Si tratta di un’assicurazione viaggio ad ampia copertura. Per sottoscriverla basta fornire alcune informazioni di base relative al viaggio che si vuole fare. E' una tipologia di assicurazione viaggio personalizzabile, che può prevedere l’aggiunta di ulteriori garanzie, modifiche dei massimali e sconti.

-la polizza annullamento viaggio
Questo tipo di polizza protegge per i più comuni motivi di annullamento e rimborsa quanto anticipato agli operatori turistici, coprendo le eventuali penali.

-la polizza per il rilascio del visto Schengen
In base alle direttive della Comunità Europea, questa polizza è studiata per i cittadini stranieri che si muovono verso un paese dell’area Schengen. E' in'assicurazione viaggio che permette il rilascio del visto da parte del consolato del viaggiatore, oppure del permesso di soggiorno per motivi di turismo, studio o per il ricongiungimento familiare.

Scopri perché oltre tre milioni di persone affidano i propri viaggi a Filo diretto e programma la sicurezza delle tue vacanza. Senza preoccupazioni.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100