Cerca nel sito
Eindhoven weekend Settimana del Design

Olanda, scoprire Eindhoven la capitale del Design

Dal 21 al 29 ottobre la città olandese ospita la Dutch Design Week

Eindhoven, centro città
© Eindhoven.info
Scorcio del centro di Eindhoven
In autunno c’è una ragione in più per scoprire l’Olanda, in modo particolare la città di Eindhoven, che si conferma una delle capitali mondiali del design. Vengono infatti celebrati i 25 anni dalla nascita del termine Dutch Design, con due imperdibili eventi. La Dutch Design Week (la Settimana del Design Olandese) e la prima edizione del World Design Event (l’Evento Mondiale del Design), che dal 21 al 29 sono pronte a riempire di esposizioni ed attività speciali le strade e le piazze con progetti, laboratori, nuovi prodotti e soluzioni innovative. Durante il World Design Event (l’Evento Mondiale del Design) si parlerà della città del futuro, di come vivremo, come ci muoveremo, come mangeremo e molti altri temi. Verrà anche aperto il People’s Pavilion (il Padiglione delle Genti), un edificio temporaneo creato con materiali riciclabili, che vuole essere simbolo della partecipazione della comunità alla risoluzione delle decisioni per le città, pronto ad accogliere riunioni, sessioni creative condivise, conferenze e spettacoli.

Leggi anche: Design e cibo, un legame indissolubile (Stile.it)

Eindhoven si riconferma quindi come importante centro innovativo nei settori dell'hi-tech e del design, e non solo per la sua accademia di design famosa nel mondo. Altrettanto famoso è il Museo dedicato alla Philips, che qui venne fondata diventando leader nel settore dell’elettronica: oltre ad ammirare la vecchia industria di lampadine si può visitare un museo della luce e il museo Daf che ospita auto, camion e mezzi militari d’epoca. Ma il Museo della Philips comprende anche apparecchi radiofonici, giradischi, elettrodomestici, luci e oggetti che ripercorrono la storia dell’abitare, mentre una mappa evidenzia tutti gli edifici e i servizi creati dall’azienda per Eindhoven, dallo Stadio ai parchi pubblici fino al riutilizzo delle ex aree di produzione che oggi ospitano bar e ristoranti.

Continuando con la mattinata si può fare tappa al Van Abbemuseum, uno dei più importanti musei di arte moderna al mondo dove sono ospitati oltre 1000 sculture, 700 dipinti e un migliaio di opere su carta di artisti di fama mondiale. Si prosegue il pomeriggio camminando per il centro e ammirando strutture, edifici ed installazioni temporanee che rendono famosa la città. Come The Blob, da un progetto di Massimiliano Fuksas, tra gli edifici più iconici della città, in cemento e vetro; il Vesteda, grattacielo di 96 metri; il centro commerciale Huevel Galerie; la Chiesa d Santa Caterina, uno dei simboli cittadini. Il giorno successivo non rimane che immergersi nel verde: ad Hilaria Park si trova la scultura Flying Pins, giganteschi birilli volanti spesso immortalati tra gli altri scorci caratteristici della città. 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Olanda
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100