Cerca nel sito
Croton Hudson location film libro Henry Colin Trevorrow Nyack Upstate

Nyack e Croton sull'Hudson ospitano il regista di Jurassic World

Per il suo Il libro di Henry, Colin Trevorrow ci riporta Upstate, a nord di New York, in un altro mondo...

Universal
Universal
A una quarantina di chilometri dal Bronx, a poco più di un'oretta di treno dalla rumorosa Times Square, dove il fiume si restringe, c'è la cittadina di Croton-on-Hudson. Ottomila abitanti che vivono in quello che viene indicato come un sobborgo di New York nella Westchester County, dal 1898 incorporato nella città di Cortland, e che ogni ottobre attendono trepidanti la famosa Blaze - celebrazione che dal 2005 vede un team di creativi intagliare migliaia di zucche per Halloween - e l'invasione di pubblico che ne consegue. E che nell'autunno del 2015, a partire da settembre e fino al 21 novembre, ha incluso il Naomi Watts e tutto il cast e la crew del film di Colin Trevorrow, Il libro di Henry.

Nella piccola città di provincia si svolge la vita e la vicenda della famiglia Carpenter: la madre single Susan (Naomi Watts), che lavora come cameriera in una tavola calda insieme all’esuberante amica di famiglia Sheila (Sarah Silverman), suo figlio più piccolo Peter (Jacob Tremblay) di 8 anni e il maggiore, Henry, di anni 11. È lui a prendersi cura di tutto e tutti in modo originale e unico, dal fratello che lo idolatra alla madre spesso insicura, ma non solo. Come scopriamo con Susan, infatti, la famiglia di vicini, della gentile compagna di classe di Henry, Christina (Maddie Ziegler), ha un pericoloso segreto – e Henry ha escogitato un sorprendente piano per aiutarla…

Un piano grazie al quale torniamo nel cosiddetto Upstate dopo La ragazza del treno, lontani da Queens e Brooklyn o dal pacifico New Jersey di Patterson, per scoprire il film che ha conquistato il Colin Trevorrow di Juraassic World al punto di farlo tornare sul progetto messo in stand by per girare il film di Steven Spielberg

"Questa era una storia che non avevo mai visto prima e di cui non sono più riuscito a liberarmi. Mi ha commosso ed è rimasta con me. Il percorso di questi personaggi, per me, era epico", sono state le parole del regista, da subito intenzionato a “raccontare questa storia in maniera chiara e diretta… usando solo l’essenziale". Anche a livello visivo e ambientale, con la scelta della location dove situare la casa dei Carpenter, "un vero e proprio personaggio del film", come la definisce la scenografa Kalina Ivanov, e il cui disordine doveva contrastare con la più convenzionale casa del vicino Glenn, come spiega sempre Trevorrow: "Quello che accade fra queste due case, molto vicine l’una all’altra, è dove gli elementi di suspense della storia escono allo scoperto".

Ci si è dovuti spostare di soli 30 chilometri per trovare gli esterni di entrambe le case, dall'altro lato del fiume, superato il Tappan Zee Bridge, nel paese di South Nyack (mentre gli interni della casa di Susan e Henry sono stati creati in una residenza privata a Yonkers). Continuando con l’uso da parte della produzione di cittadine dello stato di New York – e unificando la topografia del film nonostante la mancanza di vicinanza reale tra i vari luoghi –, la casa sull’albero di Henry è stata costruita in location a un campeggio dei boy scout, Camp Henry Kaufman a Orangeburg. Mentre altre location dello stato di New York utilizzate sono state: Rockland Lake State Park; il Croton Gorge Park e Croton Reservoir Dam, la prima diga in muratura degli Stati Uniti, a Croton-on-Hudson; la City Hall di Mount Vernon; e lo Jewish Medical Center di Long Island. Oltre ai tre interni di case creati dalla produzione, l’unico altro interno completamente nuovo è stato una stanza di ospedale e la scuola che frequentano tutti e tre i bambini del film sono in realtà due scuole di White Plains, NY: la Rochambeau School e la Ridgeway Elementary School.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese USA
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100