Cerca nel sito
New York casa di Demi Moore

New York: in saldo l’attico di Demi Moore

L’attrice americana vende la sua dimora sita in uno dei palazzi preferiti dai Vip, con vista su Central Park

Casa Demi Moore
Courtesy of©blog.casa.it
Casa Demi Moore
Quando si parla di New York e dei suoi condomini, si parla di appartamenti a cinque stelle. E’ il caso del lussuoso The San Remo, edificio residenziale progettato nel 1929 dall'architetto Emery Roth situato nell'Upper West Side, in quel di Manhattan, al 145 e 146 di Central Park West, uno degli indirizzi più raffinati in città tanto da essere caro a molti personaggi dello star system come Rita Hayworth, Dustin Hoffman, Donna Karan, Tiger Woods e Bono Vox che, nel corso degli anni, proprio qui hanno acquistato e venduto casa.

Cosa rende unico il complesso? La struttura, caratterizzata da 136 unità abitative oltre a innumerevoli studi professionali, vanta una bellissima vista su Central Park, polmone verde di New York. Come riporta il blog del sito Casa.it, fu a partire dal 1972 che gli inquilini trasformarono il condominio in una sorta di cooperativa di lusso al fine di far fronte alle spese di gestione decisamente alte.

 
Proprio qui, tra il 26° e il 28° piano, si trova la dimora della bellissima attrice Demetria Gene Guynes nota ai più come Demi Moore, cognome preso dal suo primo marito, il musicista Freddy Moore. Lo stesso appartamento, acquistato ai tempi delle nozze con l'attore Bruce Willis, nel 1990, è stato messo in vendita nel maggio 2014 per ben 75 milioni di dollari ma ribassato e venduto di recente per 45 milioni di dollari.

Il motivo di questa scelta? Come si legge sul Ny Times la Moore aveva altre esigenze: “Sto trascorrendo la maggior parte del mio tempo nelle mie altre case e questo appartamento è davvero troppo bello per non essere vissuto a tempo pieno” – ha rivelato l’attrice.

 
L’appartamento, che si distribuisce su 3 piani, vanta una superficie totale di oltre 700 mq e, al suo interno, sono presenti innumerevoli saloni, 6 camere, 6 bagni, una biblioteca, uno studio, una sala tv e, a dare all’occhio, è sicuramente la scala in legno di ciliegio che, dall’ingresso, permette di raggiungere i piani superiori. Ma non è tutto, per i più pigri c’è anche un ascensore.
 
È compreso anche un appartamento per gli ospiti o la servitù composto da due camere e due bagni con tanto di accesso diretto alla hall del condominio. Tutto ha un prezzo nella vita e quello di questa preziosa dimora è decisamente alto: per la sola gestione sono necessari ben 21.185 dollari al mese.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione New York
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100