Cerca nel sito
Viaggi Nuova Zelanda: Marlborough Sounds

Marlborough: avventure neozelandesi

Vacanze di trekking e degustazioni in una grande regione vitivinicola neozelandese

Marlborough Sounds Nuova Zelanda
©Sam DCruz/Shutterstock
Nel cuore della Nuova Zelanda, ad ovest di Wellington, Marlborough è la più grande regione vinicola dello stato, sinonimo a livello internazionale di Sauvignon Blanc, ma è soprattutto l’incanto del Marlborough Sounds, paradiso incontaminato dalle molteplici chiavi di lettura e dai mille suoni leggendari, ad attirare il viaggiatore in cerca di una vacanza all’insegna della libertà.

Paradiso Nuova Zelanda: guarda le FOTO

La zona di Marlborough Sounds è un’area di valli sommerse che danno origine a una rete di corsi d’acqua e di fiordi tra boschi e foreste vergini cui sono legate diverse leggende maori per via dei suoni naturali che ne scaturiscono. Antico porto e rifugio per esploratori e commercianti, la regione si può visitare zaino in spalla, in bici, a cavallo, a piedi oppure via mare o attraverso i corsi d’acqua in barca, kayak o con charter crociera. Tuttavia, il famoso percorso Queen Charlotte Track di 71 chilometri rimane la soluzione privilegiata dai turisti per esplorare la natura di Marlborough e la sua variegata fauna selvatica marina e terrestre: una passeggiata di tre o quattro giorni che si dipana intorno a baie, insenature e lungo i crinali tra boschi, montagne e grotte.

Ci si può arrampicare sul monte Tapuae-o-Uenuku, la vetta più alta di Marlborough, nella Valle Awatere oppure navigare fino al fiordo di Pelorous Sound, le cui aree boschive sono raggiungibili solo via mare e qui visitare la città costiera di Havelock, famosa per l’allevamento di singolari cozze verdi che vengono offerte in degustazione con un fresco calice di vino bianco locale. Immancabile una sosta a Picton, città da cui si accede ai fiordi, per un giro di shopping, un aperitivo in uno dei tanti caffè e una visita all’acquario e al museo galleggiante. Si può scegliere poi di immergersi tra i vigneti di Wither Hills, passeggiare nell’animato centro di Blenheim (la principale città di Marlborough) o ancora di nuotare con foche e delfini nel parco marino a Stephen’s Island, dove c’è una colonia permanente di foche orsine.

Tutto ciò in piena libertà, punto forte della vacanza, grazie alla possibilità di farsi recapitare i propri bagagli direttamente nell’alloggio della tappa successiva che può spaziare, di volta in volta, da un campeggio sotto le stelle alla sistemazione in famiglia, da una splendida dimora coloniale a un lodge di lusso. Qualunque sia la vostra scelta, troverete sempre un buon bicchiere di Sauvignon Blanc ad attendervi.

Vai alla GUIDA NUOVA ZELANDA

Link utili:
www.nuovazelanda.it 

Leggi anche
Nuova Zelanda significa Antipodi
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100