Cerca nel sito
Piatti tipici Ungheria ricetta langos

Langos, calda focaccia ungherese

Lo street food più celebre della gastronomia dell'Europa centro orientale: la ricetta

focaccia con formaggio
iStock
Focaccia con formaggio
Street food ma anche tipico alimento preparato in casa, il langos è una focaccia tipica dell’Ungheria. Originariamente veniva preparato durante la panificazione: un pezzo dell’impasto lievitato staccato per essere poi schiacciato e cotto accanto alla brace. Divenne poi un piatto più ricco perché fritto nel grasso e successivamente condito con formaggio e panna acida.
 
 
La nascita dei langos risale al XVI secolo, epoca della dominazione turca sull’Europa dell’Est. In Ungheria l’impasto è steso rigorosamente a mano in modo che il tejfol (panna acida all’aglio) e il gouda (formaggio), vadano a insinuarsi nelle fossette formate dalla pressione delle dita. 
 
LANGOS: FOCACCE CALDE DI DERIVAZIONE TURCA
 
Come per tutti i cibi da strada e per quegli alimenti che non mancano mai nelle case per tradizione, i condimenti si sono evoluti. È dunque possibile trovare nei mercati pile di langos alle cipolle, con acciughe, salsicce o anche nelle versioni dolci. La versione classica, prevede il condimento quando i langos sono ancora caldi. In questo modo formaggio e panna acida si sciolgono rendendo ogni boccone un’esperienza davvero gustosa. Ecco come prepararla.
 
Ingredienti per 8 langos
 
500 g farina 00
10 g lievito di birra
250 ml acqua tiepida
sale
30 g olio evo
1 spicchio d’aglio
300 ml panna acida o yogurt
300 g formaggio gouda
3 l olio per frittura
 
Leggi anche: BAGNI DI LUNA IN UNGHERIA (Stile.it)
 
Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida, unire la farina e iniziare a impastare. Versa a filo l’olio evo e salare; continuare a impastare fino a quando il composto risulterà omogeneo. Coprire l’impasto con un panno umido e lasciare lievitare per una notte intera. Nel frattempo, in una ciotola, versare la panna acida aggiungendo lo spicchio d’aglio e lasciarla in frigorifero in modo che il liquido assorba il sapore dell’aglio.
 
LANGOS: STREET FOOD UNGHERESE AL SAPORE DI FORMAGGIO
 
Il giorno seguente, togliere la panna acida dal frigo e grattugiare il gouda. In una padella dai bordi alti, far scaldare l’olio per fritture. Prendere l’impasto e dividerlo in tante palline quante sono le porzioni desiderate (fino a 8). Appiattire con le mani l’impasto creando incavature con le dite sulla superficie. Quando l’olio raggiungerà la temperatuta di circa 180°, friggere le focacce fino a farle dorare. Scolare le focacce e far assorbire l’olio in eccesso su carta da cucina. Condire ancora calde con un cucchiaio di panna acida e due di formaggio grattugiato. Consumare ancora caldi.
Saperne di più su OLTRECONFINE
  • oltreconfinegusto

    Black Pudding, il salame nero scozzese

    L’insolito piatto preparato con sangue di maiale e arricchito con fiocchi d’avena
  • culturaOltreconfine

    Al cinema per innamorarsi di Cuba

    Cuba è sempre stata protagonista di film indimenticabili.
Correlati per Paese Ungheria
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100