Cerca nel sito
Hawaii Jurassic World film location Kauai Jurassic Park

Kaua'i: Oltre Jurassic World c'è di più…

Un ritorno alle origini per la saga dei dinosauri, ma le Hawaii sono una meraviglia senza tempo

Universal Pictures
Sta abbattendo ogni record di incasso, negli States ha raccolto 258.4 milioni di dollari in meno di una settimana superando anche gli Avengers, ma Jurassic World prometteva in partenza di avere più di una freccia nel suo arco. E questa è solo la conferma di quanto sia stata intelligente la scelta di puntare su un affascinante 'effetto nostalgia' per raggiungere il successo. Nostalgia dei tre precedenti capitoli della saga di Jurassic Park, ma indubbiamente anche dell'elemento fondamentale in tutti e quattro: l'ambientazione.

Per quanto nella finzione scenica la vicenda si svolga al largo del Costa Rica, i panorami ammirati sono quelle delle Hawaii. O almeno di due delle isole più affascinanti dell'arcipelago dell'oceano Pacifico comprendente Niihau, Molokai, Lanai, Kahoolawe, Maui, la 'Grande Isola' (Hawaii, appunto, cosiddetta per non confonderla con lo Stato stesso), ma soprattutto Kaua'i e O'ahu. Per quanto dell'ultima siano stati sfruttati sia lo zoo di Honolulu sia le ampie distese verdi del Kualoa Ranch di Ka'a'awa, è la natura incontaminata dell'isola di Kaua'i a essere inimitabile e imprescindibile… e indimenticabile!

"C'è la miglior giungla del mondo - ha dichiarato Patrick Crowley, uno dei produttori del film. - Favolosa. E relativamente accessibile. Saremmo dovuti andare in Amazzonia altrimenti". Ma si sarebbe persa quell'aura della quale l'intero film è permeato. E che ha fatto ritornare tutti - almeno gli spettatori meno giovani - alle emozioni che avevano provato nel 1993. "La mia missione non era separare questo film dai precedenti; accadrà in maniera naturale - aveva d'altronde anticipato il regista Colin Trevorrow. - Questo film avrà molte nuove idee in sé, ma penso che lo spirito sarà familiare a tutti. Avrà un'anima antica".

"Filmare in location così belle è stato un lavoro difficile - ha raccontato Nick Robinson, interprete di Zach Mitchel. - Abbiamo iniziato su O'ahu e  per il primo mese ho potuto esplorare l'isola e la cultura locale. Abbiamo fatto immersioni e snorkeling, e affittato un motorino. Non avrei potuto chiedere di meglio per passare l'estate". Questa l'esperienza diretta di uno dei protagonisti, che conferma - dopo lo spostamento sull'isola di Kaua'i - di aver trovato "la vera giungla", "in molte delle location originali del primo film", finendo con l'ammettere di avser vissuto una esperienza "fantastica", anche per l'esser diventato "parte di quella tradizione".

Leggi anche: Ditero le quinte di Jurassic World con Steven Spielberg

Le costruzioni utilizzate per il film, il maestoso parco e le sue strade, non ci saranno più - abbattute tutte il giorno dopo la fine delle riprese - ma questo non significa che siano poche le meraviglie 'Jurassiche' che si offrono al turista di questo angolo di Hawaii… Dalla splendida costa di Na Pali (la stessa che vediamo nel film, nel primo impatto con l'Isola Nublar) al Jurassic Kahili Ranch di Kilauea, dalle cascate Manawaiopuna della Hanapepe Valley, fino alle località di Lawai, del Blue Hole di Wailua Gorge (sito originale del cancello di ingresso al parco) e della Olokele Valley (dove era la recinzione elettrificata del T-Rex del 1993). GUARDA LE FOTO: I LUOGHI PIU' BELLI DI JURASSIC WORLD



Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione Hawaii
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100