Cerca nel sito
Huggis piatto nazionale Scozia

Huggis, in Scozia si mangia meglio di quanto si crede

Il piatto nazionale scozzese è un tipo di insaccato che combina carne, farina d'avena e spezie. E viene servito con champit tatties

insaccato tipico della Scozia<br>
iStock
Huggis servito con neeps e tatties
Nonostante si pensi che la cucina d’Oltremanica sia tutt’altro che invitante, in Scozia si mangia meglio di quanto si creda. Seppur distante dalla tradizione culinaria italiana, anche la gastronomia scozzese ha molto da offrire: è rinomata per la qualità di alcuni suoi prodotti come bovini (in particolare la razza Aberdeen Angus), e salmone, ma anche frutti di mare (mitili, scampi e gamberi), pesce affumicato, formaggi e frutti di bosco della valle del Clyde. I piatti scozzesi sono semplici, mai troppo elaborati, genuini e nutrienti. L’haggis è uno dei piatti più famosi al mondo. Molto saporito, è preparato con frattaglie di pecora, rognone e farina d’avena. Ne esiste anche una versione vegetariana, a base di noci o di avena e lenticchie. È forse il più famoso piatto della cucina scozzese: il polmone di agnello è cotto per ore e mischiato poi a del grasso (cotto) di manzo, cipolla, avena (di diversi tipi) e spezie (pepe bianco, noce moscata e coriandolo, tra le altre).

Il tutto viene poi macinato e con questo composto si riempiono degli intestini di agnello (o di bue). L’haggis viene poi cotto al vapore ed è così pronto per il consumo domestico: a fette, cotte brevemente in padella, si mangia generalmente con champit tatties, il purè di patate.

La prima fonte scritta che si riferisce all'haggis è di Aristofane nel 423 a.C.. Le origini effettive di questo piatto sono sconosciute, ma si dice che migliaia di anni fa i cacciatori mescolassero il lardo di animali che non poteva essere conservato con cereali, creando il primo haggis. La preparazione ha anche relazioni con i vichinghi, con forti somiglianze con la parola svedese "hagga" e l'islandese "hoggva", che significano entrambe "tagliare" o "abbattere". Ancora oggi è possibile trovare in Scandinavia alcuni piatti simili all'haggis.

In passato era considerato un piatto da poveri e fatto con gli avanzi, mentre oggi è molto popolare e presente sui menu di tutto il paese; è spesso servito durante la "Burns Supper", una celebrazione internazionale e annuale della vita e delle opere del Bardo Nazionale Scozzese, Robert Burns. La tradizionale Burns Supper comprende un purè di rape bianche (neeps) e patate (tatties), haggis e whisky.

Tuttavia, gli haggis che si trovano al giorno d'oggi nei ristoranti e nei pub di tutta a Scozia sono serviti in maniera contemporanea con pietanze come "The Flying Scotsman", un petto di pollo ripieno di haggis, o l'ottimo "Balmoral Chicken", identico al primo, ma avvolto in uno strato di pancetta.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Continente Scozia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100