Cerca nel sito
Stati Uniti Florida Miami Shakira

Miami Beach, in vendita la villa di Shakira

La cantante è pronta a dire addio alla lussuosa dimora da 10 milioni di euro 

Miami
Courtesy of©aphotostory/iStock
Miami
Siamo in pieno clima mondiali. Anche se l’Italia è fuori da giochi, quando si parla di questo seguitissimo evento calcistico spesso vengono alla mente i ricordi del passato, e non solo attinenti alle partite. Che dire, ad esempio, delle canzoni che hanno fatto da colonna sonora? Era il 2010 quando Shakira fece ballare il mondo intero con la sua Waka Waka, inno ufficiale dei mondiali del Sudafrica
 
Passano gli anni e la popstar colombiana continua a sfornare successi. La sua vita, personale e professionale, procede a gonfie vele anche se, in realtà, qualche piccolo intoppo sta mettendo i bastoni tra le ruote ai suoi affari, se così si può dire. Infatti, da ormai diversi anni, sta cercando di vendere la prestigiosa villa di Miami Beach, sita a North Bay Road Drive, una zona molto popolare tra i vip visto che tra i vicini di casa ci sono Ricky Martin, Jennifer Lopez e Alex Rodriguez.

Il problema, ovviamente, è il costo che è pari a 10 milioni di euro (circa 11.648 mioni di dollari) . Un prezzo già ritoccato rispetto a qualche anno la cui richiesta era maggiore. Venderla non è affatto cosa semplice e, udite udite, a occuparsene è Antonio Mebarak, ovvero suo fratello e Ana Lourdes Martinez, entrambi della Douglas Elliman Real Estate.
 
Basta guardare i suoi interni (gli spazi esterni non sono da meno) per rendersi conto che non si tratta di una proprietà qualsiasi: si contano ben sei camere da letto e sette bagni. La dimora, ristrutturata al fine di apportare dei miglioramenti estetici, è arredata con la massima cura, il design è molto minimalista ma di classe: tutto si declina sull’accoppiata vincente bianco e argento.

A contribuire alla scelta sono stati gli architetti Ben Lopez & Associates e la decoratrice d'interni Renata Lessa Bastos. Il risultato finale? Pura luminosità. Si notano inoltre alcuni rimandi alle sue origini mediorientale. A rendere il tutto ancora più lussuoso ci pensano la sala fitness/ studio di danza, una sala narghilè, una sorta di ufficio, una piscina esterna riscaldata nonché la sala multimediale dotata di ogni diavoleria tecnologica. Ciliegina sulla torta l’accesso diretto al mare attraverso un porto privato. Riuscirà questa volta Shakira a trovare un Paperon de' Paperoni disposto a divenire il nuovo proprietario? 
 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100