Cerca nel sito
Stati Uniti California Los Angeles Saved By The Max 

A West Hollywood rivive il mito di Bayside School

Si chiama Saved By The Max ed è un locale ispirato alla serie tv cult degli anni '90

Saved by The Max
Courtesy of©savedbythemax.com
Saved by The Max
I mitici anni ’90 fanno sempre sognare. E non solo per quel che concerne la musica e la moda che, ogni tanto, ripesca dal baule dei ricordi vecchi capi trasformandoli in nuove tendenze. Chi non ricorda Bayside School, la sitcom americana incentrata sulla vita di un gruppo di adolescenti alle prese con liceo e amori? Loro erano i californiani Zack Morris, la bellissima e corteggiatissima Kelly Kapowski, Slater e ancora la modaiola Lisa e il buffo Screech, solo per citare alcuni dei protagonisti.

Li abbiamo visti e rivisti, in tutte le loro mille vicissitudini, tra il Bayside High di Pacific Palisades e il punto di ritrovo abituale, il diner 'The Max'. A quanto pare questo locale non è frutto della finzione televisiva, esiste davvero e tutti possono essere suoi clienti. Proprio così, volando a Los Angeles, in quel di West Hollywood, a far rivivere gli anni che furono è Saved By The Max, un ristorante pop-up a tema che strizza l'occhio proprio alla famosa sit-com.


Il locale ha aperto i battenti lo scorso maggio e, a quanto pare, fino a settembre accoglierà fans, affamati ma anche semplici curiosi e grandi nostalgici. Il menu e l'arredamento - e le probabili ed improvvise apparizioni degli ex membri del cast –  regalano grandi emozioni.
 


Cosa bolle in pentola? Il menu, come tutto il resto del locale, strizza l’occhio al programma: cheeseburger, pollo fritto hanno nomi curiosi come Mac&Screech o Bayside Burger. Ci sono anche cocktails altrettanto fantasiosi come il Zachary Daiquiri, The Eric oppure The Albert Clifford. Non c’è che dire, una volta varcato l’ingresso, si intraprende un vero e proprio viaggio nel tempo che permette di tornare all’epoca in cui gli iconici adolescenti erano soliti darsi appuntamento in questo vivace e coloratissimo locale.
 
Non potremmo essere più entusiasti di aprire ufficialmente e portare The Max nella sua legittima casa sulla costa occidentale. L'accoglienza calorosa che abbiamo ricevuto dalla gente del posto, turisti e fan dello spettacolo, continua a stupirci” – ha dichiarato Derek Berry, uno dei partner di Saved by The Max.
 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100