Cerca nel sito
Piatti tipici Germania ricetta currywurst

Currywurst, lo spuntino simbolo di Berlino

Street food a base di salsiccia, è servito in ogni angolo della città. La ricetta 

wurstel con salsa e curry
iStock
Currywurst
Si dice che i tedeschi non facciano altro che mangiare currywurst. E forse non si tratta di solo di una leggenda. Ma c’è una storia che racconta l’origine di questo piatto che altro non è che salsiccia alla griglia o bollita, condita con salse a scelta e spolverata di curry.
 
BERLINO: L’ORIGINE DEL CURRYWURST
 
Il 4 settembre 1949 a Berlino, all’angolo tra Kant Straße and Kaiser-Friedrich Straße, Herta Heuwer allestì il primo banchetto di currywurst, il primo esempio di fast food al mondo. Oggi il currywurst è riconosciuto come il cibo caratteristico della città, e anche il più famoso, tanto da far nascere un museo celebrativo, il Deutsches Currywurst Museum. Viene servito al piatto o in cartoccio insieme a pane o patatine fritte. E solitamente è accompagnato da un bicchiere di birra chiara.
 
 
I wurst sono semplici salsicce e il loro sapore differisce da quello dei wurstel conosciuti in Italia. Esistono diversi tipi di wurst: Il weisswurst è una salsiccia bianca che viene solitamente bollita e servita nella terrina con l’acqua di cottura calda. Il krakauer e il knacker rappresentano varianti più croccanti e gustose. Il bratwurst, la “salsiccia alla brace” e il bockwurst più simile ai wurstel venduti in Italia. In Germania esistono wurst di origine ben definita che prendono il nome dalla zona o dalla città da cui provengono: il nurnberger, il frankfurter, il thuringer o il wiener.
 
CURRYWURST: SIMBOLO DELLO STREET FOOD BERLINESE
 
Sono passati quasi settant’anni dalla nascita del currywurst berlinese e il piatto è divenuto una vera istituzione a Berlino. Si dice che i migliori wurst della città vengano serviti al Curry36. Nel locale di Mehringdamm la scelta è vasta, e il classico street food berlinese si trasforma in un cibo quasi raffinato. È comunque possibile trovare lo street food nei chioschi presenti in ogni angolo di strada o in qualsiasi menu dei ristoranti tipici. Ecco la ricetts
 
Ingredienti per 4 persone
 
4 wurstel di maiale
olio di semi
1 cipolla tritata
2 cucchiai di curry in polvere
1 cucchiaio di paprika piccante
1 confezione di pomodori pelati
100g di zucchero
4 cucchiai di aceto di vino rosso
sale e pepe
12 fette di pane tipo baguette
 
Leggi anche: SPEZZATINO DI SEITAN AL CURRY (Stile.it)
 
Far soffriggere la cipolla in 2 cucchiai di olio di semi. Una volta appassita, aggiungere i pomodori, il curry e la paprika e far cuocere. Aggiungere lo zucchero, l’aceto, il sale e il pepe. Portare a bollore e abbassare la fiamma. Quando il sugo di pomodoro sarà pronto, frullarlo di modo che risulti una salsa omogenea.
 
Grigliare i wurstel. Toglierli dal fuoco e affettarli. Servire in ciotole o in piatti coperti dal sugo e da un’abbondante spolverata di curry. Aggiungere fette di pane.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100