Cerca nel sito
Prodotti tipici Tenerife ricetta dolce al pomodoro

A Tenerife il pomodoro si fa dolce

L’ingrediente tradizionale della gastronomia canaria in una ricetta fresca e originale

ricetta dolce con pomodoro, ortaggio, marmellata
iStock
Preparazione dolce a base di pomodoro
Il pesce è ovviamente l'alimento principale su cui si basa la cucina tipica di Tenerife. Ma tra i prodotti tipici protagonisti della tavola canaria spicca il pomodoro.
 
Ortaggio re dell’isola, il pomodoro è con la banana, una delle coltivazioni più famose delle Canarie ed è conosciuto in tutta Europa per la sua straordinaria qualità. La produzione di questo ortaggio nell’Arcipelago è piuttosto recente e risale al 1895, quando il britannico Mister Blisse arrivò a Gran Canaria per la costruzione del nuovo porto di La Luz. Il pomodoro canario ha un colore rosso acceso perchè ricco di licopene (vitamina C). Al gusto è particolarmente dolce, caratteristica che lo rende particolarmente apprezzato nei mercati internazionali.  L’Arcipelago è il principale produttore europeo di pomodori e Tenerife destina alla loro coltivazione grandi estensioni di terreno nel sud dell’Isola. 
 
Leggi anche: TENERIFE SELVAGGIA E ALLA MODA (Stile.it)
 
Una produzione agricola che, unita alla pesca, rappresenta la maggior parte delle esportazioni dalle isole. L’industria del pomodoro canario è un settore su cui dipendono più di 15.000 famiglie; prova ne è la varietà del paesaggio di Tenerife caratterizzato dall'alternarsi di bananeti e serre in cui si coltivano i pomodori. Il clima dell'isola riesce a garantirne una produzione continua che inizia nei primi giorni di ottobre. In sostanza, quando termina quella stagionale in Europa, a Tenerife si è pronti ad esportare pomodori in tutto il continente.
 
Con i famosi pomodori diffusi in tutta l’agricoltura canaria si preparano dolci e marmellate, in base a ricette estremamente semplici. Ecco quella simile alla preparazione di una confettura, da servire come dessert o sana merenda pomeridiana. Ma anche per accompagnare panne cotte o dolci fatti in casa.
 
Ingredienti per 4 persone
2 kg di pomodori maturi
1 kg di zucchero di canna integrale
il succo di 4 limoni e di un lime
4 cucchiai di aceto di vino bianco
 
 
Portare a ebollizione tre litri di acqua in una pentola dai bordi alti. Far sbollentare i pomodori per qualche minuto. Tirarli fuori dalla pentola e pelarli facendo attenzione a privarli anche dei semi. In un’altra pentola abbastanza capiente e antiaderente, unire i pomodori tagliati a pezzi con lo zucchero, l’aceto e il succo di limone e lime. Cuocere a fuco dolce mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.
 
Quando il preparato avrà raggiunto una consistenza cremosa, togliere dal fuoco e continuare a mescolare. Lasciare raffreddare il composto e metterlo in frigo per almeno 30 minuti. Servire il dolce al pomodoro fresco in coppette o per accompagnare dolci, gelati o panna cotta. Ottima anche spalmata su pane o fette biscottate.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Spagna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100