Cerca nel sito
Agriturismi Bio Umbria Antica Residenza di Montereano

Umbria, l'agriturismo di charme alle porte di Gubbio

Montereano: l'azienda bio in cui scoprire i sapori dei frutti e dei legumi dimenticati

Gubbio
Courtesy of©istock
Gubbio
Adagiata sulle pendici del Monte Ingino, Gubbio è tra le più antiche città dell'Umbria. Un esempio di come monumenti e testimonianze storiche possano rimanere intatti con il passare degli anni. Testimonianza delle sue antiche origini, le Tavole Eugubine, uno dei più importanti documenti italici. E il Teatro Romano appena fuori le mura della città. Bellissimo esempio di urbanistica tardo medievale, offre uno splendido panorama sulla campagna umbra.

ANTICA RESIDENZA DI MONTEREANO: IL GUSTO ALLE PORTE DI GUBBIO
 
Nei pressi di Gubbio troviamo Montereano, antica residenza del conte Bonarelli pioniere del petrolio. La nipote di Bonarelli è l’attuale proprietaria e ha ristrutturato il casale mantenedone gli elemneti architettonici originali. La struttura è immersa nel verde e comprende una tenuta biologica di 67 ettari. Un agriturismo con diverse soluzioni abitative dotate di ogni confort. Nel casale sono presenti spazi comuni per leggere, vivere momenti di relax o partecipare a spettacoli, riunioni, meeting, convegni, mostre, esposizione-prodotti, piccoli ricevimenti.
 
Leggi anche: AGRITURISMO CHE PASSIONE (Stile.it)
 
Antica Residenza Montereano è un Agriturismo Biologico Ecosostenibile e promuove antichi cereali e legumi tipici della tradizione dell'Italia Centrale. L'Azienda coltiva dal 1999 il grano senatore cappelli, miglio, farro, legumi come ceci e cicerchie, lino, erbe aromatiche, frutti antichi (tra cui mele conventine, il biricoccolo, il suregio), uva per vinificazione, olio extravergine di oliva bio e di lino spremuto a freddo, e tartufi bio. Offre inoltre confezionamento nel laboratorio certificato e vendita diretta, e ricette per cucinare i prodotti locali, infine corsi su alimentazione e salute.
 
 
E non manca l’attenzione alla storia e alla cultura. L’Antica Residenza Monterano organizza percorsi storico didattici come Gubbio medioevale - Itinerario Geologico Bonarelli 1, Museo Multimediale e la Gola del Bottaccione, Acquedotto medioevale. O gite in giornata da Montereano alla volta di Gualdo Tadino, Urbino, Siena, Perugia, Assisi, Norcia e Castelluccio, Arezzo. Alla scoperta del Tartufo (conoscere il tartufo, dove gustarlo dall'antipasto al dolce). E Vini Tipici Umbri (La via del Sagrantino, la via del Cantico, i musei e le degustazioni).
 
MONTEREANO: SAPORI BIO E GENUINITA’ CONTADINA
 
Accanto a legumi e frutti antichi, tutto il gusto della cucina tipica umbra in cui i sapori ricordano la semplicità e la genuinità di una volta. La base dell’alimentazione è costituita da prodotti stagionali (funghi, asparagi selvatici), da frutti spontanei (il tartufo di Norcia), da carne, prevalentemente ovina, suina e di cacciagione, sia cotte allo spiedo, sia lavorate per la preparazione di salumi. 
 
Protagonista indiscusso è senz’altro il tartufo e a dimostrarlo sono i diversi antipasti a base di questo pregiato tubero: dai crostini ai primi piatti. Molto apprezzati anche i diversi e particolari tipi di pane: il pan caciato, il pan nociato, il pane di Strettura ed il pane sciapo di Terni. Tra le minestre è la zuppa di ceci a fare da protagonista. Senza dimenticare gli aromi, la pasta fatta in casa e i patè di fegatini che caratterizzano i menu della regione “verde” d’Italia.
 
montereano.it
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Monumenti nelle vicinanze
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100