Cerca nel sito
piemonte natura trekking itinerari

Piemonte, 5 gite fuori porta a tu per tu con la natura

La regione è un vero scrigno di siti di elevato interesse naturalistico. 

fiume natura italia piemonte gesso stura alberi acqua
Courtesy of ©PR Gesso e Stura/Parks.it
Paesaggio fluviale del Parco Gesso e Stura
GIARDINI DELL'ISOLA MADRE
 L'Isola Madre, che emerge dalle placide acque del Lago Maggiore a largo di Stresa, è un concentrato di romantiche suggestioni che raggiungono il loro culmine nel meraviglioso giardino affacciato sul lago ricco di specie botaniche rare e preziose provenienti da ogni angolo del globo.
 
AGRITURISMO BIANCONIGLIO DI PERNO DI MONFORTE D'ALBA
A Perno di Monforte d’Alba, nel cuore delle Langhe del Barolo, la piccola azienda vitivinicola familiare Pira Giorgio coltiva da decenni una grande passione: dal 1876, attraverso cinque generazioni, producono vini classici ancora secondo la tradizione. È qui che si trova l’agriturismo Bianconiglio, ricavato dalla ristrutturazione di un casolare di famiglia del XVII secolo. 
 
OASI ZEGNA
Una suggestiva terrazza panoramica sulla Pianura Padana e sulle bellezze delle montagne delle vallate del Biellese. Un territorio di grande impatto visivo ed emotivo oltre che di elevato interesse naturalistico e geologico che, non a caso, è stato dichiarato Sito di Interesse Comunitario. Così si presenta l'Oasi Zegna, il grande giardino adagiato sulle montagne biellesi nato da un ambizioso progetto portato avanti dal Gruppo Ermenegildo Zegna che, nel 1993, completò l'opera intrapresa dal suo fondatore all'inizio del secolo scorso, quando ideò e finanziò la realizzazione della strada panoramica che collega Trivero e Andrate e promosse la piantumazione di mezzo milione di alberi e piante tra conifere, rododendri ed ortensie che hanno trasformato la montagna triverese in una vera e propria oasi naturalistica, non a caso, oggi, tutelata da un parco naturale sotto il patrocinio del FAI.
 
GIARDINI DELLA VENARIA REALE
Era la metà del XVII secolo quando Carlo Emanuele II di Savoia volle realizzare una sontuosa “dimora di piacere e di caccia”, destinata a trasformarsi, con il progetto dell'architetto Carlo di Castellamonte, nella reggia della Venaria Reale della quale facevano parte un borgo cittadino, un palazzo reale e i giardini. Dichiarato Patrimonio UNESCO, il complesso venne sottoposto ad una imponente opera di ricostruzione e riqualificazione che lo rese il più grande cantiere di restauro d'Europa a seguito del quale, nel 2007 è stato restituito al pubblico al massimo del suo splendore.
 
PARCO FLUVIALE GESSO STURA
Giovane area protetta istituita nel 2007, il Parco Fluviale Gesso e Stura è protagonista di un ambizioso progetto che ha come scopo quello di tutelare la biodiversità, la bellezza e la tradizione di un territorio piemontese a cavallo di ben 10 comuni della provincia di Cuneo solcato per 60 chilometri dal corso del torrente Gesso e del fiume Stura in un trionfo di interessanti ambienti naturali perfetti per trascorrere lunghe giornate a contatto con la natura in ogni stagione dell'anno. 
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Monumenti nelle vicinanze
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100