Cerca nel sito
parco delle foreste casentinesi natale iniziative eventi escursioni itinerari

Natale in 5 mosse al Parco delle Foreste Casentinesi

5 affascinanti escursioni per trascorrere le Feste a contatto con la natura del Parco

foreste casentinesi inverno neve alberi montagne
Courtesy of ©PN Foreste Casentinesi/Parks.it
Le Foreste Casentinesi innevate
Adagiato sull'Appennino Tosco-Emiliano il Parco delle Foreste Casentinesi è un'area protetta di grande fascino che conquista per l'estrema varietà di paesaggi e per le numerose opportunità di concedersi suggestive passeggiate alla scoperta di luoghi incantevoli nei quali la natura e l'uomo hanno creato scenari mozzafiato tutti da scoprire ed immortalare immersi tra folte foreste millenarie e magnifiche montagne popolate da una flora ed una fauna ricche e variegate e punteggiate di splendidi borghi, mulattiere e mistici santuari. Ecco, dunque, cinque modi davvero speciali di trascorrere le Feste nell'area protetta esplorandone i luoghi più belli grazie alle numerose iniziative i programma per le settimane di Natale e Capodanno.

1. Con Bacco nel Bivacco: il Brulè della Vigilia al Sassello
La vigilia di Natale è speciale nel Parco delle Foreste Casentinesi grazie ad una speciale passeggiata con merenda nel cuore di una meravigliosa faggeta. Si passe alle 8.30 da Passo della Calla e si cammina in tutta tranquillità lungo i fianchi del Monte Falco sino al piccolo bivacco del Sassello, che sorge in una pittoresca radura attorniato da ciliegi e sorgenti di acqua, dove si potrà consumare una deliziosa merenda a base di panettone e vin brulè prima di intraprendere la strada del ritorno lungo il panoramico sentiero delle Balze delle Rondinaie.

2. Escursione "Ciaspolata di Santo Stefano"
Non c'è niente di meglio di una passeggiata nella neve nelle zone più alte del Parco per salutare il Natale appena trascorso. L'itinerario verrà scelto sul momento in base alla quantità di neve presente. L'appuntamento con l'escursione è per il 26 dicembre alle 9.30 presso l'albergo Lo Scoiattolo di Campigna (FC) e prevederà circa 5 ore di cammino comprensive di pausa pranzo per consumare un pasto al sacco a cui ogni partecipante dovrà provvedere autonomamente.

3. Ciaspolata sotto le stelle sul Monte Falco
La notte è magica nel cuore della foresta. Per questo vale la pena passeggiare nel Parco anche al calare della sera per godere dell'opportunità di godere dei suoni, dei profumi e dei panorami della natura addormentata ai piedi del Monte Falco. Il 27 dicembre è il giorno giusto per vivere un'esperienza del genere grazie ad una speciale escursione che prenderà il via alle 17.30 dal parcheggio di Passo della Calla a Campigna per condurre i partecipanti sino alla vetta del Monte Falco attraverso il sentiero 00.

4. Natale Wild Family… nel Parco
Grandi e piccini hanno di che divertirsi durane le Feste grazie ad un piacevole ciclo di escursioni per famiglie alla volta di alcune delle zone più affascinanti del Parco. Il 27 dicembre sarà la volta delle Case di Pietra dove, tra ruderi, casolari abbandonati e chiesette si potranno ricostruire la vita e le abitudini dei boscaioli e delle loro famiglie. Il 28 dicembre il cammino si spingerà fino all'eremo di Gamogna, un luogo di grande misticismo immerso in una cornice naturalistica di rara bellezza. Il 30 dicembre si toccherà una delle foreste meglio conservati d'Italia, quella della Lama, passando per antichi ruderi di chiese ed abitazioni e per poggi e valichi un tempo percorsi da pellegrini e cacciatori. Il 2 gennaio, infine, i Prati della Burraia offriranno panorami indimenticabili che si affacciano sul Casentino e si spingono fino al Mare Adriatico.

5. Ciaspole & Cioccolata a Badia Prataglia
L'incantevole faggeta e i crinali appenninici saranno una cornice d'eccezione per la prima ciaspolata dell'anno nuovo tra le bellezze del Parco. Si parte dal parcheggio del Campeggio in loc. Capanno, Badia Prataglia (AR), alle 10.30 e dopo un pranzo al sacco a cura dei partecipanti, si prenderà parte ad una corroborante merenda calda.

Leggi anche:
L'Appennino Tosco-Emiliano con le ciaspole ai piedi
Foreste Casentinesi: le più colorate d'Italia
Viaggi a piedi nella campagna toscana

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100