Cerca nel sito
Alberghi Diffusi Molise Borgotufi di Castel del Giudice

Molise: Borgotufi, il borgo che rinasce dal melo

Castel del Giudice, l’albergo diffuso circondato da meleti per vacanze ecosostenibili

albergo diffuso molise, castel del giudice
borgotufi.it
Borgotufi, azienda agricola
Al confine tra l’Abruzzo e il Molise, nella provincia di Isernia, Castel del Giudice è un borgo situato a 880 metri di altitudine, circondato da una ricca vegetazione e da alberi di mele che ne caratterizzano il panorama. La coltivazione di mele ha permesso al paese di entrare a far parte dell’associazione Città del Bio, certificazione che ha permesso una rinascita economica del borgo.
 
IL MELO: SIMBOLO DI CASTEL DEL GIUDICE
 
Tra i simboli della ripartenza di Città del Giuduce, l’albergo diffuso Borgotufi, restaurato e trasformato tramite un attento e accurato recupero architettonico. L’opera è stata portata avanti grazie alla costituzione di una public company, che ha coinvolto nell’impresa cittadini, istituzioni locali e una cordata d’imprenditori originari della zona. La struttura e gli appartamenti inseriti nell’antico borgo sono stati sono stati recuperati con criteri antisismici, e utilizzando pietra e materiali locali. La mela è simbolo anche dell’albergo diffuso: un meleto di 40 ettari, dedicato alla coltivazione di frutta biologica, è un esempio di sostenibilità economica. 
 
 
A Borgotufi l’ecosostenibilità è di casa: riconoscimenti ufficiali lo pongono tra i comuni virtuosi del panorama nazionale. La struttura possiede 25 unità abitative per un totale di 60 posti letto, per vivere a contatto con le tradizioni popolari. Ogni sitemazione è unica: arredata e posizinata in maniera differente, ma sempre nel segno della tipicità del territorio. Borgotufi comprende anche un centro benessere, un luogo dove poter godere di momenti di naturale benessere. 
 
 
Il ristorante interno propone i piatti tipici della gastronomia molisana. Un menu variegato secondo le tradizioni culinarie e i prodotti locali, come la frutta, il tartufo bianco, i formaggi e la cacciagione tipica. Castel del Giudice è particolarmente piacevole anche per l’opportunità di visitare numerose architetture di pregio, molte delle quali in stile barocco. Dalla Chiesa dell’Immacolata alla Cappela di Sant’Antonio, dal Santuario della Madonna in Saletta alla Chiesa di San Nicola. Tante anche le attività all’aria aperta consigliate dall'albergo diffuso. Il fiume Sangro offre la possibilità di navigazioni estive, la vicinanza al Parco Nazionale d’Abruzzo e a quello della Maiella di escursioni a piedi, in mountain bike o a cavallo. E in inverno è possibile raggiungere facilmente le vicine stazioni sciistiche.

borgotufi.it
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100