Cerca nel sito
Alberghi Diffusi Lombardia Ornica

Lombardia: tra pascoli e storie di lana in Val Brembana

L'ospitalità dell'antico borgo di Ornica nel cuore del Parco delle Orobie

borgo Val Brembana, Lombardia
valbrembanaweb.com
Ornica
Inserito in un contesto montano, l’antico borgo di Ornica è posto alle pendici del Pizzo Tre Signori dove il torrente Valle D'Inferno si incontra con il torrente che scende dal Monte Valletto. Siamo in Alta Val Brembana, in provincia di Bergamo, nel cuore del Parco delle Orobie. Il paese, posto a mille metri di altitudine, ha mantenuto intatto uno stile di vita a misura d'uomo, con i ritmi lenti della natura, fatto di cose semplici e genuine: il borgo con le vecchie case per passare l'inverno, le baite per la fienagione estiva e l'alpeggio per il pascolo del bestiame.
 
ORNICA: BORGO TRA NATURA E STORIA IN VAL BREMBANA
 
È qui che nasce l’albergo diffuso Ornica, la struttura orizzontale composta da alloggi ricavati nel centro storico del paese, organizzati tramite un’unica reception, esattamente come un albergo. Cà del Cirillo, Cà Hius, Cà Tolae, Cà di Giustì sono gli appartamenti ristrutturati nel rispetto delle tradizioni e della natura del luogo. Cà di Lesandre è la reception. Ma non mancano le baite in cui è possibile soggiornare immersi nella natura, un tempo dimora per contadini e animali oggi riadattate a confortevoli appartamenti. 
 
 
Il luogo si presta a vacanze all’insegna di una vita semplice e genuina. Il borgo con le vecchie case per passare l'inverno, le baite per la fienagione estiva e l'alpeggio con il pascolo del bestiame. La gente del posto è accogliente e pronta ad accompagnare in escursioni lungo antiche vie di frontiera, alla scoperta di storia, tradizioni e prodotti tipici come i formaggi (Formai de Mut e Bitto) della Valle Brembana e Valtellina. 
 
TRA PASCOLI E ALPEGGI NEL PARCO DELLE OROBIE
 
Tra i pascoli della Val d’Inferno si incontrano baite d’alta montagna, utilizzate in estate dagli alpeggiatori. È qui che si ritrova l’emozione della vita d’alpeggio, soggiornando ai piedi del maestoso Pizzo dei Tre Signori. Inoltre è possibile essere guidati in percorsi di conoscenza degli antichi borghi brembani carichi di storia e suggestioni. Ne sono esempio Cornello del Tasso, il museo Etnografico di Valtorta e l’antico mulino di Baresi recentemente restaurato dal FAI(fondo per l’ambiente italiano). Nel borgo è anche possibile rivivere le trame di un’arte antica, legata a un animale preziosissimo per il contadino: la pecora. Si organizzano visite a una riserva dove riconoscerete le caratteristiche, le curiosità e le potenzialità gastronomiche dei funghi. O ancora la scoperta della pratica arcaica della caccia nella sua eccezione più genuina. Interessante e gioiosa la festa dedicata al maiale che viene celebrato come simbolo della prodigalità contadina. 
 
Leggi anche: A CACCIA DI FUNGHI (Stile.it)
 
L’albergo diffuso Ornica organizza originali e genuine esperienze per ogni stagione. Dalla raccolta delle buone erbe spontanee e la loro trasformazione in cucina. Dalla fioritura della natura osservata grazie a guide esperte nella sua espressione più viva e poetica. Ma anche la fienagione, antica attività agricola, importante per il mantenimento del bestiame in inverno e per il territorio. 
 
albergodiffusoornica.it
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100