Cerca nel sito
lago maggiore isola madre isole borromee itinerari

Isola Madre, magnifici giardini vista Lago Maggiore

La più grande delle Isole Borromee custodisce un giardino incantevole

Isola Madre<br>
Courtesy of©donstock/iStock
Isola Madre
Non c'è da meravigliarsi se Flaubert la definì "il luogo più voluttuoso" che avesse mai visto. L'Isola Madre, che emerge dalle placide acque del Lago Maggiore a largo di Stresa, è un concentrato di romantiche suggestioni che raggiungono il loro culmine nel meraviglioso giardino affacciato sul lago ricco di specie botaniche rare e preziose provenienti da ogni angolo del globo. La maggiore delle Isole Borromee, un tempo chiamata Isola San Vittore, poi Isola Renata ed Isola Maggiore, accolse numerosi personaggi illustri che ne rimasero incantati, ed oggi conquista i suoi visitatori con l'eleganza del palazzo che celebra la famiglia Borromeo e con gli scenari lussureggianti del giardino circostante, dove è possibile avvistare anche alcune creature meravigliose come il pavone bianco.

Nato come frutteto e poi trasformato in uliveto e in agrumeto, il giardino oggi si presenta come un raffinato parco all'inglese realizzato nel XIX secolo con l'intervento di esperti botanici che poterono sfruttare le condizioni climatiche favorevoli per introdurre collezioni sempre più ricche di piante che donano fioriture vivaci in ogni stagione dell'anno. Da non perdere quelle primaverili di rododendri, camelie, azalee, magnolie, e quelle estive di Bougainvillea e Millettia japonica, così come i suggestivi tappeti multicolori e i pergolati di glicini e ninfee che creano scenari incredibilmente romantici carichi di profumi e di colori.

Ma il vero simbolo dei magnifici giardinidi dell'Isola Madre è il Cipresso del Kasmir, un meraviglioso albero secolare che venne divelto da una tromba d'aria ed oggi è rifiorito. Una perfetta rappresentazione della bellezza della natura e dei miracoli che può compiere. Non stupisce, quindi, che l'Isola Madre sia entrata a far parte del prestigioso circuito dei Grandi Giardini Italiani ed in quello iglese della Royal Horticoltural Society.

Ma una visita dell'Isola Madre non sarebbe tale senza aver dedicato del tempo al bellissimo palazzo cinquecentesco che sorge proprio accanto alla loggia del Kashmir, all'interno del quale sono custoditi i prestigiosi arredi di casa Borromeo. La visita è un interessante susseguirsi di affascinanti trompe l'oeil alle pareti, collezioni di porcellane, e persino di teatrini e marionette, destinati all'intrattenimento e allo svago dei membri della famiglia e degli amici. A testimonianza, infine, delle illustri collaborazioni della famiglia, come quella con Alessandro Sanquirico, scenografo di Teatro alla Scala, il palazzo custodisce una ricca collezione di apparati scenici, allestimenti e copioni, in eccellente stato di conservazione.

Leggi anche:
Weekend romantico sul Lago d'Iseo, la Capri del Nord

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su NATURA
Correlati per distretto Lago Maggiore
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100