Cerca nel sito
giappone tokyo primavera hanami natura fiori itinerari

Giappone, la magia della primavera fiorisce sui ciliegi

Passeggiando per Tokyo alla scoperta dell'hanami, l'attesa fioritura dei ciliegi

hanami tokyio fioritura ciliegi
©TCVB - Tokyo Convention & Visitors Bureau
L'hanami lungo il fiume
Se c'è un momento ideale per visitare Tokyo e lasciarsi conquistare dal suo fascino e dalla sua bellezza, è la primavera, quando gli splendidi ciliegi che punteggiano la metropoli sfoggiano le loro meravigiose fioriture rosa che rendono ogni scorcio incredibilmente romantico e suggestivo. Non è un caso che il momento delle fioriture, in giapponese chiamato hanami (letteralmente "guardare i fiori), venga vissuto dagli stessi cittadini giapponesi come un importante evento di richiamo, seguito con attenzione ed interesse anche in TV che, attraverso i notiziari, scandisce il ritmo dello sbocciare dei fiori. Ma per lasciarsi conquistare dalla bellezza degli alberi in fiore, il modo migliore è passeggiare per le città, in quei posti in cui più di ogni altro i ciliegi regalano questo spettacolo carico di magia.

Ci sono, infatti, alcuni luoghi in città in cui l'hanami sprigiona il massimo del fascino e della bellezza. Chi ha la fortuna di trovarsi a Tokyo proprio a cavallo dei mesi di marzo e aprile, quando le fioriture sono più ricche e sorprendenti, dovrebbe, dunque, concedersi un itinerario speciale a caccia di fiori, immortalando, magari, sgli scorci più belli ammantati di morbidi e romantici petali rosa. E' impossibile non rimanere incantati dagli oltre 1.500 alberi di ciliegio (sakura in giapponese) dello Showa Kinen Park. Qui, assieme a quella dei ciliegi, si può ammirare anche la fioritura dei tulipani, che cominciano a sbocciare nel corso del mese di aprile. Nel cuore della capitale giapponese, invece, lo Shinjuku Gyoen National Garden è il luogo ideale per ammirare i ciliegi in senza allontanarsi dal fulcro della vita cittadina. Mentre per godere di uno spettacolo davvero senza eguali, l'appuntamento è al Nakameguro dove, lungo le sponde del fiume Meguro, i ciliegi, al tramonto, danno vita a spettacolari giochi di luce. A fine fioritura, poi, quando i petali cominciano a disttacarsi dalle fronde, si vanno a posare direttamente sulla superficie dell'acqua creando un meraviglioso fiume rosa.

Ma l'itinerario tra i ciliegi in fiore non è ancora finito ed, anzi, riserva, altre splendide sorprese. Lo Yanaka Reien Cemetery, ad esempio, permette di passeggiare all'ombra dei ciliegi in fiore nel luogo in cui riposa il 15° shogun Tokugawa, mentre lungo il Chidori-ga-fuchi, il canale che circonda il palazzo imperiale, l'hanami si può ammirare sia da terra che direttamente dall'acqua, noleggiando una barca. E per concludere il tour delle fioriture di Tokyo, l'appuntamento è al Sumida Park, il più amato dai cittadini giapponesi sin dal periodo Edo. Ma per chi proprio non ne avesse abbastanza, la capitale giapponese ha ancora qualche prezioso asso nella manica da sfoderare. I più romantici potranno, ad esempio, concedersi una pittoresca crociera sul fiume su una yakatabune, la barca tradizionale giapponese, navigando al cospetto delle brillanti luci della Tokyo SKYTREE, mentre chi desidera vivere a 360° uno dei momenti più affascinanti dell'anno godendo anche di tutto il fascino della cultura giapponese, il Sakura Festival, che ha preso il via il 16 marzo, celebra l'hanami fino al 15 aprile in un trionfo di arte, musica, e sapori tradizionali.

CONSIGLI PER IL WEEKEND
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100