Cerca nel sito
adamello brenta escursioni trentino alto adige itinerari

Adamaello Brenta, 5 escursioni vista Dolomiti

 5 itinerari con le ciaspole ai piedi tra valli, laghi e montagne da sogno

brenta trentino montagna inverno neve ghiaccio
Courtesy of ©PR Adamello Brenta/Parks.it
Il Parco Naturale Adamello Brenta in inverno
Su un dislivello di oltre 3.000 metri il Parco Naturale Adamello Brenta regala un magnifico alternarsi di paesaggi che spaziano da folti boschi a verdi praterie, sino a rigogliosi pascoli, arbusteti e gelidi ghiacciai disseminati in un territorio del Trentino occidentale che comprende i gruppi montuosi dell'Adamello e del Brenta, dai quali l'area protetta prende il nome, separati dalla Valle Rendena e ricompresi a loro volta tra le Valli di Sole, di Non e delle Giudicarie. Qui, in un trionfo di laghi, ben 50, e animali affascinanti tra cui l'orso bruno e lo stambecco si scoprono paesaggi unici spesso ancora segnati dalle vicende storiche che si sono consumate su questi territori. Ecco 5 escursioni estive guidate che raccontano la storia del Parco e ne svelano alcuni degli scenari più affascinanti.

1. Le Dolomiti, la neve e il tramonto: fascino eterno
Si ammirano scenari meravigliosi al calar del sole durante l'escursione con le ciaspole che, ogni lunedì fino al 2 aprile, accompagna i visitatori lungo il sentiero panoramico che, scendendo dal Monte Spinale, passa nei pressi della Malga Fevri per poi tuffarsi nei boschi fino al centro di Madonna di Campiglio. Durante l'escursione una Guida Alpina mostrerà le modalità di funzionamento dell'Artva. L'escursione prende alle 15.30 dalla partenza della Cabinovia Spinale.

2. Passeggiata in Val Brenta, la porta di accesso alle Dolomiti
Ogni mercoledì fino al 4 aprile la Val Brenta, considerata la porta di accesso alle Dolomiti, fa da teatro ad una affascinante escursione di livello semplice, adatta anche ai bambini a partire dagli otto anni, durante la quale una Guida Alpina effettuerà una dimostrazione della tecnica dello sci alpinismo. L'appuntamento è alle 9.00 di mattina presso la biglietteria della Cabinovia Colarin, dalla quale si intraprenderà un itinerario di quattro ore con le racchette da neve che si svilupperà su un dislivello tra i 100 e i 150 metri.

3. Orizzonte senza confine: uno sguardo a 360° su Dolomiti e Adamello-Presanella
Sono le Dolomiti del Brenta le protagoniste dell'escursione con le racchette da neve che, ogni sabato fino al 9 aprile, proporrà ai partecipanti una passeggiata di 4 ore che prende il via a partire dalle 13.00 dalla stazione a monte cabinovia Pinzolo-Prà Rodont, sviluppandosi su un dislivello di 600 metri in discesa. Nel corso della passeggiata una Guida Alpina proporrà una dimostrazione dell'arrampicata su ghiaccio.

4. Il Sentiero del Lago di Tovel
Per chi ama l'escursionismo “fai da te” il Parco mette a disposizione dei visitatori numerosi sentieri che portano alla scoperta di alcuni dei siti più affascinanti dell'area protetta. Tra i più interessanti si annovera quello che conduce al Lago di Tovel e che permette a chi lo percorre di ammirare lo spettacolo delle suggestive cascate formate dal Rio Rislà. Un intero percorso chiuso al traffico ed accessibile ai disabili che, dal parcheggio, conduce in tutta i sicurezza i visitatori sino a destinazione.

5. Passeggiate Family
Chi viaggia in famiglia ha l'imbarazzo della scelta di affascinanti itinerari da intraprendere in tutta sicurezza anche con i più piccini. Sono quasi 60, infatti, i percorsi, denominati “Passeggiate Family”, che dai centri storici delle località più caratteristiche, si dipanano lungo suggestivi sentieri che ripercorrono e custodiscono le tracce della storia e della cultura locali.

Leggi anche:
Mentolo ed edera: Merano sa di Caraibi
Bolzano, al galoppo nella neve
Trentino Alto Adige: tempo di Törggelen

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su NATURA
Correlati per distretto Dolomiti
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100