Cerca nel sito
Oliviero Toscani, antologica, Chiasso

Toscani, in Svizzera 50 anni di scatti controcorrente

Al M.A.X. Di Chiasso l'antologica che ripercorre cinquant’anni di vita professionale

Oliviero Toscani
© Studio Toscani
Oliviero Toscani - No Anorexia, Campagna pubblicitaria, 2007 
Da Benetton alle Nazioni Unite, passando per gli scatti della ragazza anoressica nuda o del neonato appena partorito con il cordone ombelicale, a Chiasso si celebra la vita professionale di Oliviero Toscani, uno dei comunicatori più conosciuti e influenti a livello internazionale. Si tratta di Oliviero Toscani. Immaginare, un'antologica che apre oggi i battenti al M.AX. curata da Susanna Crisanti e Nicoletta Ossanna Cavadini. La rassegna ruota attorno al tema della multiculturalità, argomento sviluppato da  Toscani nell’arco di più di cinquant’anni di vita professionale con differenti modalità e prospettive.
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo presenta un patrimonio visivo di grande interesse che prende avvio dalle fotografie inedite, eseguite da Toscani durante il suo fondamentale periodo di formazione alla Kunstgewerbeschule di Zurigo nei primi anni sessanta e nei “viaggi studio” a Londra, in Bretagna, in Sicilia, in Puglia e negli Stati Uniti. Il percorso prosegue analizzando la sua attività degli anni successivi che si concentra sulle campagne pubblicitarie per aziende a livello internazionale, come quella che lo rese famoso in tutto il modo per United Colors of Benetton, senza dimenticare le campagne per Esprit, Chanel, Fiorucci, Prenatal, Jesus Jeans, Valentino, F.C. Internazionale Milano, Snai, Toyota, Ministero italiano del Lavoro, Artemide, Woolworth, Ministero italiano dell’Ambiente e della Salute, Croce Rossa Italiana, Regione Calabria, Fondazione Umberto Veronesi e moltissime altre, in cui si evidenzia un’inconsueta e originale modalità di scelta e di taglio dell’immagine.
 
DA NON PERDERE
 
Presente in mostra anche un importante capitolo della vicenda professionale del fotografo con una sezione dedicata alla rivista internazionale “Colors”, concepita e diretta dallo stesso Toscani dal 1991 fino al 2000, in cui vengono affrontati temi sociali di grande attualità, ma all’epoca meno dibattuti, come l’emigrazione, la guerra, l’ecologia e l’Aids. Per poter prendere visione dell’ampia produzione di Oliviero Toscani in maniera innovativa, la mostra propone una visione immersiva nelle sale con proiezione di tutte le sue principali e dibattute campagne pubblicitarie e di comunicazione.
 
OLIVIERO TOSCANI. Immaginare
Dal 10 Ottobre al 21 Gennaio 2018
Luogo: m.a.x. Museo, Chiasso (CH)
Info: +41 91 695 08 88,
Sito: www.centroculturalechiasso.ch
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Monumenti nelle vicinanze
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100