Cerca nel sito
Ebrei, mostre a Venezia

A Venezia gli ebrei e l'Europa

A Palazzo Ducale una mostra propone una carrellata storica nei diversi periodi d’insediamento degli ebrei in Laguna prima dell’istituzione del Ghetto

Marc Chagal
Villaggio Globale International
Marc Chagall - Rabbino N. 2, 1914 – 1922 
In occasione del cinquecentenario dell’istituzione del Ghetto di Venezia a Palazzo Ducale fino al 13 novembre è possibile visitare la mostra “Venezia, gli ebrei e l’Europa 1516 - 2016” che intende descrivere i processi che sono alla base della nascita, della realizzazione e delle trasformazioni del primo “recinto” al mondo destinato agli ebrei.  Curata da Donatella Calabi con il coordinamento scientifico di Gabriella Belli e il contributo di un nutrito pool di studiosi, la mostra copre l'arco di tempo che va oltre la caduta della Repubblica e l’apertura delle porte per volere di Napoleone: apparirà in mostra anche il ruolo degli ebrei nell’età dell’assimilazione e nel corso del Novecento. 
 
Perchè andare
Il percorso espositivo accompagna lo spettatore in un affascinante viaggio, tra arte, storia e cultura, illustra dunque la distribuzione degli insediamenti ebraici in Europa dopo il 1492, l’istituzione del primo vero e proprio ghetto al mondo, il dibattito sulla sua localizzazione, la crescita e la conformazione urbana e architettonica delle successive espansioni (il Ghetto Novo, il Vecchio e il Novissimo), le relazioni con il resto della città (le botteghe realtine, il cimitero, l’escavo del Canale degli Ebrei) e infine la reintegrazione novecentesca. La mostra è divisa in 10 sezioni: Prima del Ghetto, La Venezia cosmopolita, Il Ghetto cosmopolita, Le sinagoghe, Cultura ebraica e figura femminile, I commerci tra XVII e XVIII secolo, Napoleone: l’apertura dei cancelli e l’assimilazione, Il mercante di Venezia, Collezioni, collezionisti, Il XX secolo 
 
Da non perdere
Lungo il percorso della mostra è possibile ammirare importanti dipinti, da Bellini e Carpaccio, da Foraboschi a Hayez e Poletti, da Balla a Wildt fino a Chagall, ma anche disegni architettonici d’epoca, volumi in rarissime edizioni originali, documenti d’archivio, oggetti liturgici e arredi, ricostruzioni multimediali che permettono di dar conto di una vicenda di lungo periodo, fatta anche di permeabilità, di relazioni e scambi culturali. L’esposizione è corredata anche da apparati multimediali e innovative tecnologie di grande suggestione, elaborate da Studio Azzurro. 
 
Venezia, gli ebrei e l’Europa 1516 – 2016
Fino al 13 novembre
Luogo: Palazzo Ducale - Appartamento del Doge, Venezia
Info: 041 2715911
Sito: http://palazzoducale.visitmuve.it
 
 
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Veneto
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100