Cerca nel sito
Edouard Manet mostre Milano primavera 2017

A Milano la Parigi di Manet fino a luglio 2017

A Palazzo Reale una mostra mette in scena i dipinti del “Padre” dell'impressionismo che vedeva nella città di Parigi una perenne fonte di ispirazione

Edouard Manet 
© René-Gabriel Ojéda / RMN-Réunion des Musées Nationaux/ distr. Alinari
Edouard Manet - Stéphane Mallarmé, 1876
Apre oggi a Palazzo Reale l'attesa mostra Manet e la Parigi moderna che fino al 2 luglio intende raccontare il percorso artistico del grande maestro (1832-18823) che, in poco più di due decenni di intensa attività, produsse ben 430 dipinti. L’esposizione intende, dunque, celebrare il ruolo centrale di Manet nella pittura moderna, attraverso i vari generi cui l’artista si dedicò: il ritratto, la natura morta, il paesaggio, le donne, Parigi, sua città amatissima, rivoluzionata a metà ‘800 dal nuovo assetto urbanistico attuato dal barone Haussmann e caratterizzata da un nuovo modo di vivere nelle strade, nelle stazioni, nelle Esposizioni universali, nella miriadi di nuovi edifici che ne cambiano il volto e l’anima. 
 
PERCHÈ ANDARE
 
Curata da Guy Cogeval, storico presidente del Musée d’Orsay e dell’Orangerie di Parigi con le due conservatrici del Museo Caroline Mathieu, conservatore generale onorario e Isolde Pludermacher, conservatore del dipartimento di pittura, la mostra presenta un centinaio di opere, tra cui 55 dipinti fra i celebri capolavori di Manet e altre importanti opere di grandi maestri coevi, tra cui Boldini, Cézanne, Degas, Fantin-Latour, Gauguin, Monet, Berthe Morisot, Renoir, Signac, Tissot. Alle opere su tela si aggiungono 10 tra disegni e acquarelli di Manet, una ventina di disegni degli altri artisti e sette tra maquettes e sculture. La mostra rappresenta un punto di riferimento per una riflessione sulla Parigi della seconda metà dell’800, capitale in piena trasformazione durante il secondo Impero Napoleonico.
 
DA NON PERDERE
 
Fra le opere del percorso espositivo segnaliamo le due  tele di Manet dedicate al "Chiaro di luna sul porto di Boulogne", ma anche "Argenteuil",  i ritratti di “Stéphane Mallarmé” ed “Émile Zola ”,  il celebre “Pifferaio” e “Berthe Morisot con un mazzo di violette”. In mostra anche "Le Tuileries" di Monet,  "Strada di Gennevielliers" di Signac e "Il Foyer della danza al teatro dell'Opera" di Degas. Presenti anche le vedute della Senna firmate Paul Gaugin "La Senna al Ponte Iena", "Tempo nevoso" e  "Pastorale" di Paul Cezanne.
 
MANET E LA PARIGI MODERNA
Dall'08 Marzo al 02 Luglio 2017
Luogo: Palazzo Reale, Milano
Info: 02 8846 5230
Sito: www.palazzorealemilano.it
 
 
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100