Cerca nel sito
Cartier-Bresson, mostra, Ancona

140 scatti di Cartier-Bresson ad Ancona

Alla Mole Vanvitelliana grande omaggio al pioniere del fotogiornalismo

Henri Cartier-Bresson
© Henri Cartier-Bresson / Magnum Photos
Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Citta? del Messico, Messico 1934
Rimarrà aperta al pubblico fino al 17 giugno presso la Mole Vanvitelliana di Ancona, Henri Cartier-Bresson Fotografo, la mostra che mette in scena 140 scatti del grande fotografo. Si tratta del secondo appuntamento con i grandi maestri della Fotografia alla Mole, dopo quello dedicato a Steve McCurry, chiuso con grande successo alla fine di giugno dell’anno scorso. Obiettivo della rassegna è far conoscere e capire il modus operandi di Henri Cartier-Bresson, la sua ricerca del contatto con gli altri, nei luoghi e nelle situazioni più diverse, alla ricerca della sorpresa che rompe le nostre abitudini, la meraviglia che libererà le nostre menti, grazie alla fotocamera che ci aiuta ad essere pronti a coglierne e ad immortalarne il contenuto.

PERCHE' ANDARE
 
Curata da Denis Curti, la rassegna mette in scena una selezione di foto fatta in origine dallo stesso Cartier-Bresson e dall'amico ed editore Robert Delpire. In mostra le fotografie di Cartier-Bresson colgono la contemporaneità delle cose e della vita, gli scatti testimoniano, infatti, la nitidezza e la precisione della sua percezione e l'ordine delle forme, componendole geometricamente solo però nel breve istante tra la sorpresa e lo scatto. L'immagine deriva così da una percezione subitanea e afferrata al volo, priva di qualsiasi analisi, una sorta di riflesso che gli consente di cogliere appieno quel che viene offerto dalle cose esistenti. Secondo lo stesso Cartier-Bresson "La macchina fotografica è come un block notes, uno strumento a supporto dell'intuito e della spontaneità, il padrone del momento che, in termini visivi, domanda e decide nello stesso tempo".
 
DA NON PERDERE
 
Fra le immagini presenti in mostra segnaliamo quella della "Stazione Saint Lazare" di Parigi scattata dal fotografo a soli 24 anni e immagine guida della rassegna monografica, ma anche quella del "Viale del Prado" scattata a Marsiglia nel 1932. In  mostra anche le foto delle Prostitute di Calle Cuauhtemoctzin, a Città del Messico e quelle di Alicante in Spagna.

Henri Cartier Bresson. Fotografo
Fino al 17 giugno 2018
Luogo: Mole Vanvitelliana, Ancona
Info: mostre@civita.it
Sito: cartierbressonancona.it

CONSIGLI PER IL WEEKEND

I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Marche
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100