Cerca nel sito
Trulli pugliesi
Thinkstock
Puglia
La cucina pugliese è molto variegata e capace di offrire piatti diversi in relazione alle diverse stagioni. In primavera e in estate, viene data preferenza alle verdure e al pesce, mentre nelle altre predominano i legumi, la pasta fatta in casa condita con vari sughi, da sola o combinata alle verdure o al pesce. Il piatto più tipico è quello delle "Orecchiette al ragù di carne", la cui ricetta è ormai diffusa in tutti i ricettari, ma altrettanto conosciute sono le "Orecchiette con le cime di rapa", la "cicoria con la purea di fave", e quelle che ricollegano il territorio al Mediterraneo, come i "Cavatelli con le cozze", il "Risotto ai frutti di mare", il "Polpo alla griglia" o "il riso al forno alla barese" chiamato pure "riso, patate e cozze". Tra i piatti tipici del Salento vi sono i "municeddhi", gli involtini con interiora di agnello (variamente denominati), i "ciceri e tria" e i "pezzetti di cavallo" al sugo. Molte sono le verdure di stagione che è possibile trovare: cime di rapa, peperoni, melanzane, carciofi, fagioli, lenticchie, cicerchie, fave e cipolle rosse di Acquaviva delle Fonti. La Puglia è, inoltre, famosa per l'ottima produzione di vino: Alezio, Aleatico di Puglia, Brindisi, Castel del Monte Bianco, Copertino, Cacc'e mitte di Lucerna, Gravina, Locorotondo, Leverano, Martino, Martina, Moscato di Trani, Ostuni, Orta, Primitivo di Manduria,Rosso Barletta, Rosso di Cerignola, Rosso Canosa, San Severo, Squinzato, Salice Salentino, Nardò e Gioia del Colle.
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100