Cerca nel sito
home / Italia / Pompei / Santuario della Beata Vergine del Rosario
Il Santuario della Beata Vergine del Rosario a Pompei
By Velvet (Own work) [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons
Santuario della Beata Vergine del Rosario
Furono le offerte spontanee dei fedeli di tutto il mondo, ma anche la carità di Bartolo Longo, suo fondatore, e della contessa Marianna de Fusco, a consentire la realizzazione, a partire dal 1876, di questo maestoso santuario, tra i più venerati e apprezzati della cristianità. Con il passare del tempo, l'afflusso di pellegrini o semplici turisti, affascinati dalla sua imponenza, rese necessario un ampliamento della struttura.
Il dipinto della Madonna di Pompei, un gioiello particolarmente venerato, emerge, all'interno del santuario, tra marmi policromi, lastre di onice e lapislazzuli.
Due diversi ordini sovrapposti caratterizzano la facciata dell'edificio. Quello inferiore, in stile ionico, sviluppa tre arcate che immettono al portico, mentre l'ordine superiore - con la loggia papale e una cornice abbellita con mensole, è in stile corinzio. Un grosso orologio ai lati della balaustra, spicca sulla sommità dell'ordine superiore, mentre la statua della Vergine del Rosario, in marmo di Carrara, occupa la parte centrale.
Il campanile in stile corinzio, caratterizzato da cinque ordini sovrapposti, è particolarmente monumentale e visibile anche a chilometri di distanza.

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Piazza Bartolo Longo 1
email
info@santuariodipompei.it
telefono informazioni
+39 081 8577371
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100