Cerca nel sito
home / Italia / Palazzo D'Accursio o Comunale
Palazzo D'Accursio o Comunale
Il Palazzo Comunale (o Pubblico) è costituito da due diversi edifici accorpati in un’unica struttura quadrangolare: il Palazzo d’Accursio e il Palazzo del Legato. Il nucleo più antico è costituito dal Palazzo d’Accursio, dal nome del noto commentatore di diritto romano di cui il Comune acquistò la dimora a fine Duecento. I piani alti divennero nel 1336 residenza degli anziani consoli, i membri della più alta magistratura cittadina, mentre il loggiato fu adibito a deposito della biada (da cui anche il nome di Palazzo della Biada). L’attuale facciata gotica che dà su Piazza Maggiore e la torre dell’orologio sono opera dell’architetto Fieravante Fieravanti (1425-28). Con la caduta della signoria dei Bentivoglio e il consolidamento del potere di papa Giulio II vi si costruirono gli appartamenti del Legato Pontificio (da cui il nome di Palazzo del Legato), con il portale d’ingresso di Galeazzo Alessi (1550) e la statua di papa Gregorio XIII (1576). Lo scalone cordonato che permetteva l’ascesa a cavallo è attribuito al Bramante. All’interno si trovano, al primo piano, la sala d’Ercole e la Sala del Consiglio Comunale, e al secondo la Sala Farnese e la Cappella del Legato (o Farnese). Al terzo piano sono ospitate le Collezioni Comunali d’Arte (con opere dal sec. XIII al XIX) e il Museo ‘Giorgio Morandi’, temporaneamente trasferito al MAmbo.

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Piazza Maggiore, 6
telefono informazioni
051 203040
trasporto
Bus n. 11 – 13 – 14 – 17 – 18 – 19 – 20 – 25 – 27 – 29 – 30 – 86 – A – B – BLQ Aerobus
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100