Cerca nel sito
home / Italia / PAVIA / Palazzo Broletto
Palazzo Broletto
Originariamente questo edificio del XII secolo era un'area recintata dove si svolgevano le assemblee cittadine e si amministrava la giustizia. Poi il broletto - nome che rintraccia nel latino brolo, “cortile”, la sua origine - divenne il palazzo municipale.
Fu il vescovo San Damiano a volere la costruzione del Broletto di Pavia, che da sede vescovile divenne palazzo comunale. Dove venne poi edificato il palatium Novum vi erano antichi resti romani, come testimoniato dalle pavimentazioni portate alla luce durante gli scavi.
Il basamento, un portico sorretto da arcate a sesto acuto, è la parte più antica della struttura, mentre l'area superiore, tipicamente rinascimentale, è caratterizzata da una loggia a doppio ordine sulla quale si apre l'antica sala per le adunanze.

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Piazza della Vittoria 14-15
telefono informazioni
+39 0382 079943
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100