Cerca nel sito
home / Italia / GENOVA / Museo d'Arte Contemporanea Villa Croce
Museo d'Arte Contemporanea Villa Croce
Il Museo è stato inaugurato nel 1985 a Villa Croce, un edificio ottocentesco di impronta neoclassica, donato al Comune dalla famiglia Croce nel 1952. La collezione permanente conserva la raccolta d'arte astratta Maria Cernuschi Ghiringhelli, con opere di artisti genovesi e liguri (Licini, Munari, Reggiani, Radice, Fontana, Manzoni, Dadamaino, Uncini e lavori più contemporanei di Claudio Costa, Adrian Paci, Ben Vautier, Flavio Favelli, Plamen Dejanoff, Monica Carocci e Marta dell'Angelo) e altre acquisite in occasione delle mostre prodotte nel corso degli anni. Il Museo svolge una programmazione annuale di esposizioni temporanee prevalentemente rivolta alla ricerca contemporanea.

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Via Jacopo Ruffini 3
email
museocroce@comune.genova.it
telefono informazioni
+39 010 580069
trasporto
Dall’aeroporto: Volabus 100 scendere in piazza Acquaverde (Stazione Ferroviaria Piazza Principe) e prendere il 35, 35/ fino a Via A. Vannucci (capolinea)

Dalla Stazione Marittima: prendere l’1, 2 scendere in piazza Caricamento, prendere il 13 e scendere a Villa Croce.
Dalla Stazione Genova Brignole: prendere il 13, lato viale E. Filiberto e scendere a Villa Croce.
Dalla Stazione Genova Piazza Principe: prendere il 35, 35/ fino a Via A. Vannucci (capolinea)

Metropolitana di Genova: Fermata Sant’Agostino

Autostrada: A7, A10, A12, A26 uscire a Genova Est, Genova Ovest
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100