Cerca nel sito
home / Italia / CATANIA / Cattedrale di Sant'Agata
Cattedrale di Sant'Agata
Più volte distrutta e ricostruita dopo eventi naturali e incidenti, la cattedrale sorge sul sito delle Terme Achilliane romane e del martirio della Santa patrona della città.
La chiesa attuale fu edificata nel 1711, su progetto di Girolamo Palazzotto. La sontuosa facciata in tre ordini di Giovan Battista Vaccarini è in marmo bianco di Carrara, ornata da colonne e statue. Degni di nota sono il portale centrale, con 32 formelle lignee finemente scolpite, e le tre absidi in pietra lavica dell’Etna, eredità della precedente cattedrale di epoca normanna.
L’interno, con pianta a croce latina, è diviso in tre navate. Spiccano gli affreschi del romano Giovan Battista Corradini nell’abside centrale, con l’Incoronazione di Sant’Agata, mentre le due colonne alla base dell’arco absidale e la monofora sono di origine medievale. Nella navata destra si trova il monumento funebre del musicista Vincenzo Bellini, mentre nell’abside destra la sfarzosa cappella di Sant’Agata custodisce il sacello con le preziose reliquie. Il tempio ospita le tombe di numerosi reali normanni, svevi e aragonesi.

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Via Vittorio Emanuele II 163
citta
Catania (CT)
email
info@cattedralecatania.it
telefono informazioni
+39 095 320044
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100