Cerca nel sito
home / Italia / Umbria / Basilica di Santa Chiara
Assisi, Basilica di Santa Chiara
Di Rippitippi (Opera propria) [Public domain], attraverso Wikimedia Commons
Basilica di Santa Chiara
La basilica gotica di Santa Chiara fu edificata fra 1257 e il 1265, pochi anni dopo la morte della Santa, inglobando l’antica cappella di San Giorgio.
La facciata presenta un’alternanza di file orizzontali di pietra del monte Subasio bianca e rosata, con un rosone centrale e un timpano. Tre archi rampanti del XIV secolo rinforzano la struttura sul fianco sinistro.
L’interno, a navata unica con pianta a croce latina e volta a crociera, termina con un’abside poligonale. Degli antichi affreschi della navata restano solo alcune tracce.
Nel presbiterio, nel transetto e nella Cappella del Santissimo Sacramento si possono ammirare gli affreschi del Maestro Espressionista di Santa Chiara, la Madonna con Bambino in trono e Santi di Puccio Capanna, la Natività, le Storie dalla vita di Santa Chiara e la Madonna con Bambino del Maestro di Santa Chiara. Dello stesso artista è la croce dell’altare maggiore, mentre nell’Oratorio del Crocifisso, insieme a diverse reliquie, è custodito il Cristo di San Damiano che secondo la tradizione parlò a San Francesco. Nella cripta neogotica riposano i resti mortali di Santa Chiara.  

[Fonte: ARTE.it]

Indirizzo
Piazza Santa Chiara 1
citta
Assisi (PG)
email
basilicasantachiara@gmail.com
telefono informazioni
+39 075 812216
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100