Cerca nel sito
Margate Cave grotte scheletro

Uno scheletro nelle misteriose grotte di Margate

La loro origine è sconosciuta, e ora un ritrovamento le rende ancora più oscure

Spiaggia di Margate
istockphotos
Margate
PERCHE’ SE NE PARLA
All’interno di una sorta di botola è stato ritrovato uno scheletro umano che con ogni probabilità risale all’età del Ferro. Analisi approfondite stabiliranno con più certezza la datazione, il sesso, le peculiarità di questo ritrovamento. Ma per ora la cosa più strana è che il luogo di sepoltura è già di per sé un sito misterioso: si tratta delle Grotte di Margate, nel Kent, Inghilterra, una serie di cunicoli dalla storia ignota. Di probabile origine settecentesca, dovevano (forse) servire come miniere, ma furono ben presto dimenticate, fino a quando il giardiniere di un ricco signore che aveva acquistato l’area per la sua tenuta vi cadde accidentalmente, ritrovandole nell'ottocento. Si narra di camere di tortura, strani esperimenti, utilizzi misteriosi che hanno acceso la fantasia dei più, e stimolato la curiosità degli studiosi. Ora il ritrovamento di uno scheletro tanto antico si sovrappone a ciò che fino ad oggi si era conosciuto di queste grotte, intensificandone il mistero.
 
PERCHE’ ANDARE
Aperte a pubblico e poi chiuse nel 2004, non sono visitabili. Numerosi sono i progetti e le petizioni che ne chiedono la manutenzione e la messa in uso come sito turistico, ma il destino delle grotte di Margate è sempre incerto. Sono anche state utilizzate come rifugi durante la Seconda Guerra Mondiale, aspetto che le arricchisce ulteriormente di storia. Ad oggi, persino gli scavi archeologici sono finanziati attraverso campagne e crowdfunding, perché questo piccolo tesoro storico non è (ingiustamente) tutelato dalle istituzioni.
 
DA NON PERDERE
Se le Margate Caves non sono visitabili, ci pensa un’altra grotta nella stessa località ad attirare i visitatori. Nota come Shell Cave è un profondo passaggio sotterraneo il cui interno è completamente ricoperto di conchiglie che compongono una sorta di mosaico. Anche lo scopo di questa grotta è ignoto, e le ipotesi vanno dal calendario astronomico all’eccentrico desiderio di qualche ricco locale, fino ad arrivare ai Templari.
 
PERCHE’ NON ANDARE
Margate non è la prima località che viene in mente di visitare in Inghilterra, ma la cittadina di mare del Kent ha il suo fascino. Immortalata da Turner, ha mulini a vento, case in stile Tudor, e un particolarissimo luna park affacciato sulla spiaggia, oltre alle misteriose grotte. Certo, andare appositamente nel Kent per visitare Margate è una scelta piuttosto peculiare.
 
COSA NON COMPRARE
Il molo di Margate dipinto da Turner si trova su ogni tipo di oggetto, dai piattini di porcellana alle calamite. In generale, i souvenir vanno dallo stile shabby allo stile della nonna (cucchiai, servizi da tè, centrini) e potrebbero non entusiasmare particolarmente se pensate di acquistarli come regalo. 
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Regno Unito
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100