Cerca nel sito
Spiagge nudisti Canarie ristoranti Tenerife

Tenerife, arriva il primo ristorante per naturisti

Sulla più grande delle isole Canarie il nudismo è possibile: ecco le spiagge più belle per chi ama vivere senza troppi filtri

Tenerife
©iStockphoto
Tenerife
PERCHE' SE NE PARLA Sull'isola di Tenerife, la più grande delle Isole Canarie, il primo ristorante per naturisti. Qui prodotti biologici e ottimi vini locali saranno presentati su "spettacolari tavole umane", secondo quanto rivela l'albergatore e ristoratore italiano Tony de Leonardis. Che si è ispirato ad un locale di Londra, The Bunyadi, aperto solo durante i mesi estivi. La maggior parte dei piatti saranno cucinati nel forno a legna. Spazio anche nei giardini privati, tra alberi di frutto e candele. Il ristorante, che disporrà di 44 coperti, sarà aperto nella zona di San Isidro il 20 gennaio 2017.
 
PERCHE' ANDARCI A vantare le migliori spiagge per nudisti è la parte sud-orientale di Tenerife: qui si trova Playa la Pelada, una costa vulcanica che presenta formazioni rocciose surreali e angoli più riservati. Playa Montaña Roja, ha ai suoi piedi una spiaggia molto conosciuta dai naturisti per via del suo insolito colore rossastro. Qui si trova la Playa Montaña Roja, larga appena 50 metri, e Playa de la Tejita, molto popolare anche per gli amanti dello sport acquatico. 
 
DA NON PERDERE Playa Montaña Amarilla si trova presso la Costa del Silencio, una delle parti più belle di Tenerife, nei pressi della montagna gialla. E come non citare Playa de las Gaviotas, a Santa Cruz, uno dei luoghi più famosi in Europa per chi pratica naturismo: una spiaggia di sabbia nera lunga 250 metri. 

PERCHE’ NON ANDARCI Tenerife offre tantissime opportunità di svago e relax, di mare e natura, di shopping e cultura. La più grande delle sette isole Canarie offre anche un sistema fiscale agevolato, che permette shopping più conveniente. A meno che non vogliate i brand italiani, ovviamente. Però evitate le zone troppo turistiche, gli affitti sono decisamente alti. Scomoda da vivere appieno se siete senza auto: non esistono mezzi adeguati. 
 
COSA COMPRARE E COSA NO In giro, tra mercatini e negozietti, ci sono tantissimi oggetti colorati in ceramica. Belli, ma evitateli. Se volete qualcosa di veramente particolare, puntate sui cosmetici di aloe vera, che qui raggiungono un'ottima qualità; gli orecchini canari o i cappelli di La Graciosa; i sigari di La Palma, fatti artigianalmente a mano, tra i migliori al mondo.
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Spagna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100