Cerca nel sito
Sicilia Montalbano casa bed & breakfast Ragusa Noto

Sicilia, in vacanza a casa di Montalbano

Il bed and breakfast più gettonato dell’isola è quello dove ‘abita’ il celebre commissario

Punta secca, la Casa di Montalbano
https://www.bed-and-breakfast.it/it/sicilia/la-casa-di-montalbano-punta-secca/628
Casa di Montalbano
PERCHE’ SE NE PARLA
E’ ufficialmente il B&B più gettonato del circuito Bed-and-Breakfast.it. Parliamo della casa del commissario Montalbano, quella resa famosa dalla popolare fiction ispirata personaggio di Andrea Camilleri. La casa che affaccia direttamente sulla spiaggia e ad un mare incredibilmente azzurro si trova a Punta Secca, frazione di Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa. Alcuni degli episodi della 12esima stagione attualmente in onda sono state sponsorizzate anche da www.Bed-and-Breakfast.it, il portale di raccordo tra i B&B italiani. In realtà i luoghi del Montalbano letterario sono riconducibili all’agrigentino, ma si è scelta l’area dei Monti Iblei e della Val di Noto per l’adattamento televisivo. Luoghi di una bellezza quasi proverbiale, come la luminosa Punta Secca (nella finzione Marinella), o Palazzo Iacono della splendida Scicli (nella finzione il commissariato di Vigata), le cui frazioni marinare di Donnalucata e Sampieri fungono pure da ambientazione alla serie.
 
PERCHE’ ANDARE
Si tratta di luoghi della Sicilia di una bellezza disarmante. Mare cristallino, meravigliosi borghi arroccati nell’entroterra che straripano d’arte, e altri pittoreschi affacciati sul mare. La sola Ragusa Ibla, che è il set di molte riprese in esterna (piazza e Chiesa Madre di Vigata) vale un viaggio fino a qui. Da Ragusa si arriva in breve al sontuoso castello di Donnafugata, che in televisione diventa la dimora del boss Balduccio Sinagra. 
 
DA NON PERDERE
La Val di Noto è letteralmente tutta da scoprire. Tra i beni patrimonio dell’Unesco, le città Tardo-Barocche di Caltagirone, Militello in Val di Catania, Catania, Modica, Noto, Palazzolo Acreide, Ragusa e Scicli formano un circuito imperdibile, a cui aggiungere la città di Siracusa. E oltre alla natura marittima, l’entroterra offre le imperdibili Necropoli Rupestri di Pantalica, altro sito Unesco. 
 
PERCHE’ NON ANDARE
Non ci viene in mente una singola ragione per non andare in questa parte di Sicilia. Letteralmente nessuna. Al contrario, consigliamo caldamente di dedicarvi una vacanza, un viaggio, un week-end.
 
COSA NON COMPRARE
Nonostante l’artigianato siculo sia vasto e interessante, non mancano i souvenir dozzinali come calamite a forma di cibo ‘italiano’, riproduzioni di Vespa e Cinquecento, palle con la neve contenenti l’immagine della cattedrale di Noto. Lasciatele pure ai turisti stranieri.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Monumenti nelle vicinanze
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100