Cerca nel sito
Canada Montreal grotte Scoperta

Montreal, una grotta preistorica “lunare” sotto la città

Sembra risalire a 15mila anni fa la caverna trovata ad appena 9 metri sotto la città

Grotta di Montreal
©Pinterest
Grotta di Montreal
PERCHE' SE NE PARLA 
Due esploratori non professionisti del Canada hanno scoperto caverne di 15mila anni fa a soli 9 metri sotto la superficie di Montreal. Gli esploratori hanno utilizzato trapani e martelli per sfondare le antiche pareti calcaree di una grotta esistente, rivelando una rete molto più grande di caverne che non era mai stata vista finora. Quando gli esploratori spinsero la testa attraverso il muro, videro una grotta spaziosa, lunga 200 metri, larga un metro, con soffitti alti che raggiungono un'altezza di circa 6 metri e un lago. E hanno paragonato questo scenario a quelli lunari. La grotta è così profonda da raggiungere la falda acquifera, con una profondità in alcune zone di 4,5 metri. Secondo gli esperti queste si sono formate per la prima volta migliaia di anni fa durante l'ultima era glaciale. 

PERCHE’ ANDARCI 
Montréal è una delle più belle ed importanti città del Canada. È il centro più popoloso della provincia del Québec nonché una delle città più ricche del mondo per salario assegnato e per reddito pro capite. Il suo quartiere storico corrisponde alla zona più antica di Montreal, con edifici risalenti al 17° secolo. Qui si trovano il Bonsecours Market, ville coloniali del calibro di Chateau Ramezay, e il grattacielo più vecchio del Canada, il New York Life Building. 

DA NON PERDERE 
La Basilique Notre-Dame, costruita tra il 1824 e il 1829, al centro della Place d’Armes, è considerata una delle più belle d’America. Chateau Ramezay, invece, sulla Rue de Notre Dame, è un castello costruito seguendo il modello francese, e ospita un interessante museo. Tra le altre attrattive più gettonate tra i turisti citiamo l’Orchestra Sinfonica di Montreal (OSM), anche nota come Montreal Symphony Orchestra, il parco di Mont Royal, l'Oratorio di St. Joseph di Mount Royal, il Museo delle Belle Arti e i Botanical Gardens, che comprende piante provenienti da tutto il mondo.

PERCHE’ NON ANDARCI 
Il viaggio per il Canada risulta, ahimè, alquanto dispendioso. Almeno per arrivarci. Consultate spesso siti di viaggi e di compagnie aeree, alla ricerca dell’offerta più conveniente. Che, purtroppo, arriva nei periodi più scomodi e freddi. 

COSA NON COMPRARE 
Se volete un’idea carina, cercate gli Inuit, sculture in legno molto curate, ma anche poco economicamente accessibili. Se invece cercate qualcosa di più basic (e inutile), c’è sempre l’alce di peluche con la maglietta del Canada. A questo punto, magari, meglio una bottiglia di sciroppo d’acero.
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Canada
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100