Cerca nel sito
Giappone Kagoshima Scoperta Archeologia

Kagoshima, rinvenuta l’antica tomba di un capotribù 

La città viene spesso definita la "Napoli dell’Oriente" per il suo famoso vulcano Sakurajima 

Kagoshima, Giappone
iStock
Kagoshima, Giappone
PERCHE' SE NE PARLA 
Scoperta in Giappone una tomba di 1500 anni. Apparteneva a un capo tribù, e conteneva anche un’armatura in ottime condizioni. E’ stata trovata nella città di Shibushi, appartenente alla prefettura di Kagoshima, mentre alcuni operai stavano spianando una strada lungo una fattoria. La tomba contiene anche altri 20 reperti di vario genere, tra cui una punta di freccia, una lancia, un’ascia, una spada e una corazza, probabilmente consegnata al capo tribù come dono da parte della corte imperiale di Yamato. La tomba misura 2,6 metri di lunghezza, 1,8 metri di larghezza e 1,6 metri di profondità. I resti scheletrici sono stati trovati in una bara di pietra e appartenevano a un maschio alto 167 centimetri.

PERCHE' ANDARCI
La città di Kagoshima è il capoluogo della provincia di Kagoshima nonché il centro industriale, economico e culturale dell’isola di Kyushu. Si tratta di un’antica città fortificata che viene spesso definita la "Napoli dell’Oriente", proprio per il suo sole e il suo mare che rende unica questa città. Nonché, ovviamente, per il Sakurajima, un vulcano costantemente attivo. La città è strettamente legata al nome di Saigo Takamori (1827-1877), il quale ha svolto un ruolo di primo piano nella nascita del Giappone moderno. 

DA NON PERDERE  
Da vedere innanzitutto il Sengaku-en, uno dei migliori esempi di giardino giapponese, progettato nel 1658,  come villa del signore feudale allora regnante. Da qui si può godere di una magnifica vista panoramica. Nel giardino si trova anche lo Shoko Shuikesan, che ospita un museo dove sono esposte monete e documenti storici che ricostruiscono i 700 anni di regno dei signori feudali Shimizu. Interessanti anche il Museo Reimeikan, che illustra la storia e la cultura di Kagoshima, il Museo di Belle Arti, che ospita opere di pittura e di artigianato locale. Bello anche l’Acquario, uno dei più grandi del Giappone, e il parco Minato Odori. 

PERCHE’ NON ANDARCI
Chi volesse raggiungere questa zona partendo da Tokyo può utilizzare i treni Tokaido e Sanyo Kyushu Shinkansen, per circa 6 ore di tragitto. In alternativa si può optare per i voli di linea dalla capitale, della durata di circa 100 minuti: il Kagoshima Airport si trova a un’ora di bus dal centro urbano. No, non è vicino. Meta da considerare se siete in Giappone per un lungo periodo.

COSA NON COMPRARE 
In vendita tra i souvenir del posto, ventagli rossi, decisamente brutti, e tradizionali ciotole in vetro. C'è di meglio.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100