Cerca nel sito
Israele Scoperta Archeologia Storia

Israele, scoperto un antico porto di 5mila anni fa

Un'area nei pressi di Dor e Tel Dor che potrebbe nascondere un vero e proprio tesoro archeologico

Tel Dor, Israel
https://www.amazingplacesonearth.com/tel-dor-israel/
Tel Dor, Israel
PERCHE' SE NE PARLA
Scoperta in Israele un'area che potrebbe aver accolto, ben 5mila anni fa, un porto che aveva un importantissimo ruolo dal punto di vista commerciale. Un gruppo di archeologi, infatti, ha scoperto, in fondo al mare, antiche reliquie, quali brocche di terracotta, ancore e resti di navi distrutte. L'area in questione è quella nei pressi di Dor e di Tel Dor.  Ma le acque e le sabbie potrebbero nascondere, potenzialmente, un vero e proprio tesoro, con reliquie che rimanderebbero ai Fenici e ai Romani.

PERCHE' ANDARCI  
Dor è un moshav che si trova nel nord di Israele, vicino a Zikhron Ya'akov. Prende il nome dall'antica e omonima città fenicia, dove gli archeologi hanno trovato templi romani e pavimenti a mosaico, ma anche case con pareti in pietra risalenti al periodo ellenistico. Il suo museo archeologico ospita diversi manufatti di epoca romana e greca, quali ciotole, piatti, brocche e gioielli. 

DA NON PERDERE 
Tel Dor è un sito archeologico situato sulla costa mediterranea di Israele, nei pressi del moderno Moshav Dor. Questo è stato identificato con la città biblica di Dor, la D-jr delle fonti egizie e con Dor/Dora dai Greci e dai Romani. La sua storia sito inizia nella tarda età del bronzo, ed è stato attivo fino al IV secolo d.C. Il suo ruolo principale, in tutti questi secol,i era quello di emporio commerciale e di ponte tra Oriente e Occidente. 

PERCHE’ NON ANDARCI 
A circa metà strada tra Tel Aviv e Beirut, questi luoghi si trovano neanche molto distanti da Nazareth. Ma non è ugualmente facile raggiungerli, perché i trasporti pubblici non aiutano. 

COSA NON COMPRARE 
Tanti i souvenir a disposizione: belle le ceramiche armene bianche e blu, interessanti anche i souvenir in legno d’ulivo e madreperla. E poi piatti colorati, portacandele, tazze da kiddush e candelabri a sette bracci. Tanti i riferimenti alle religioni, persino portachiavi e magliette: a volte tale commercializzazione della fede fa storcere un po' il naso.

ALTRI MISTERI
Tra Israele e Libano, un re sconosciuto. Ecco di cosa si tratta
Scoperta vicino a Gerusalemme quella che potrebbe essere la città perduta di re Davide. Leggi l'articolo su La Stampa Viaggi
I
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Israele
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100